Press

TT ASSEN

1 luglio 2018

LIGHTECH-SPEED UP RACING TEAM: GARA

QUARTARARO VOLA SUL SECONDO GRADINO DEL PODIO DI ASSEN

Una gara da incorniciare quella disputata oggi alla storica Cattedrale della Velocità dal pilota del LighTech-Speed Up Racing team Fabio Quartararo.

Il giovane francese ha lottato con tutte le sue forze per raggiungere il secondo gradino del podio in un complicato Gran Premio d’Olanda. Dopo le buone qualifiche del sabato, settimo in griglia, Fabio viene penalizzato con tre posizioni in griglia per non essersi accorto della bandiera rossa sventolata durante la sessione. Allo spegnersi dei semafori, il pilota del LighTech-Speed Up Racing team perde 2 posizioni, ma che in meno di due giri riesce subito a recuperare. Al decimo giro, superati Pasini e Binder, inizia un’incredibile scalata raggiungendo il suo secondo podio di fila in una gara per niente facile.

Il compagno di squadra Danny Kent ha avuto un’altra gara complicata scivolando sfortunatamente alla terza curva del primo giro. Dopo la partenza, proprio in curva 3, uno dei piloti in gara ha provato a superare Kent dall’interno causando poi la sua caduta.

FABIO QUARTARARO#20 – 2°

“Sono davvero soddisfatto, non me l’aspettavo! Stiamo lavorando bene dalla gara di Le Mans ed i risultati finalmente stanno arrivando. Ho capito come cambiare il mio stile di guida e come adattarmi alla Speed Up. Continueremo a lavorare in questo modo anche nelle prossime gare, questo è certo! Ringrazio davvero tutti di cuore, sono felicissimo!”

DANNY KENT#52– non classificato°

“Sono dispiaciuto per la gara di oggi, e mi dispiace moltissimo per la mia squadra ancora una volta perché meritiamo di meglio. Abbiamo iniziato abbastanza bene il weekend, purtroppo avendo fatto una brutta qualifica abbiamo reso il lavoro molto più difficile per la gara. Sono sicuro sarei stato in grado di finire nella zona punti perché il gruppo da p12 a p14 aveva il mio stesso passo del weekend. Da domani si pensa alla prossima gara a Sachsenring”

 

30 giugno 2018

QUALIFICHE AL TT ASSEN: TERZA E OTTAVA FILA PER IL LIGHTECH-SPEED UP RACING TEAM

La seconda giornata del weekend olandese del LighTech-Speed Up Racing team è da poco terminata al TT circuit di Assen.

Sotto un insolito cielo limpido, Fabio Quartararo si qualifica al settimo posto della classifica a soli due decimi dal primo. Il più giovane del box è pronto a dare il meglio di sé nella gara di domani dopo aver constatato di avere un ottimo ritmo anche con la gomma usata. Parte quindi dalla prima casella della terza fila della griglia di partenza.

Danny Kent si è invece classificato ventiduesimo, partirà dall’ottava fila. Il britannico non è riuscito a trovare la condizione ideale per raggiungere il giro veloce sperato, ma ha ancora fiducia nel warm-up di domani per migliorare il suo feeling ed essere più competitivo.

FABIO QUARTARARO#20 – 7° in 1’37.812

È stato un giorno abbastanza positivo. Siamo a 0.2 dal primo in griglia con un buon ritmo gara per domani. Ho un buon feeling anche con la gomma usata e tanta voglia di lottare. Domani proveremo qualche piccola modifica nel warm-up per vedere se possiamo migliorare ancora. Spero in un’ottima gara!”

DANNY KENT#52– 23° in 1’38.686

“Naturalmente sono deluso dal risultato ottenuto in qualifica. Sfortunatamente, sono solo stato in grado di eguagliare il mio miglior tempo sul giro del weekend anziché migliorarlo come molti piloti han fatto. Il mio giro ideale è 0,4 più veloce del mio miglior giro, il che significa che non sono riuscito a fare un giro veloce come avrei potuto. Domani farò dei cambiamenti al setting per vedere se possiamo migliorare”.

 

29 giugno 2018

INIZIO POSITIVO PER I PILOTI DEL LIGHTECH-SPEED UP RACING TEAM AD ASSEN

Inizia bene il weekend di gara per i piloti del LighTech-Speed Up Racing team al TT Assen GP. Dopo le prime due sessioni di prove libere in programma oggi sul tracciato olandese Fabio Quartararo ha infatti ottenuto il quarto miglior tempo in 1’38.256 a soli 0.165 decimi dal primo, mentre il suo compagno di squadra, Danny Kent, si è classificato al quattordicesimo posto con il crono di 1’38.749 con un gap di 0.658.

Entrambi i piloti avevano dimostrato la loro competitività già durante la prima prova del mattino, concluse con Quartararo al terzo posto e Kent al settimo.

Il giovane Francese è riuscito a migliorare il suo tempo giro tra le due sessioni, mentre Danny Kent si è concentrato sul setting della moto lavorando con gomme usate.

FABIO QUARTARARO#20 – 4° in 1’38.256

“Il risultato di oggi è molto positivo, abbiamo fatto due buone sessioni grazie al lavoro svolto sul setting e sul rapporto della moto. Tra le due sessioni abbiamo lavorato sul passo gara migliorando il feeling. Domani ci concentreremo sul primo settore dove stiamo riscontrando più difficoltà. È un circuito veloce e devo dire che mi piace molto. Ora dobbiamo continuare a lavorare come sappiamo fare!”

DANNY KENT#52– 14° in 1’38.749

“Oggi vivo un venerdì decisamente migliore degli ultimi 2 GP. Siamo abbastanza vicini ai primi piloti, in FP1 ho avuto un buon feeling, poi abbiamo apportato alcuni piccoli cambiamenti in FP2 e provato la gomma più morbida che ha peggiorato il feeling. Analizzeremo i dati, vedremo dove sto perdendo più del mio compagno di squadra. Domani dobbiamo migliorarci ad ogni costo”.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241