Press

GP SAN MARINO 2020

+EGO SPEED UP

GARA: DIGGIA SETTIMO AL GRAN PREMIO DI SAN MARINO. NAVARRO CADE AL DECIMO GIRO

Domenica dal sapore dolce amaro per il +EGO Speed Up team al Misano World Circuit che chiude il Gran Premio di San Marino con un buon settimo posto di Fabio Di Giannantonio, ma che deve accettare un’altra caduta di Jorge Navarro, finito fuori pista alla prima curva del decimo giro della gara.

Ottavo in griglia dopo l’unfit di Gardner a seguito dell’incidente nel warm-up e la penalizzazione di Lowes, Fabio riesce nella partenza recuperando subito una posizione. Nei venticinque giri di gara lotta nel secondo gruppo mantenendo un buon ritmo. Chiude in settima posizione il Gran Premio di casa, soddisfatto per il lavoro svolto nel weekend dopo un periodo complicato.

Prossimo appuntamento sempre qui al Misano World Circuit per il Gran Premio dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini 18/19/20 settembre.

FABIO DI GIANNANTONIO#9 – 7°

“Sono contento! Finalmente abbiamo “iniziato” questo campionato con una buona posizione. Più che la posizione finale, che in realtà non è quello che io ed il team cerchiamo perché possiamo fare di meglio, siamo soddisfatti della performance perché il distacco dai primi non è molto. Abbiamo avuto un buon passo in gara, ho dato sempre il 100% portando a casa buoni punti che sicuramente ci sollevano un po’ il morale e ci danno la carica per la prossima gara. Ora qualche giorno di riposo per pensare un po’ a cosa possiamo migliorare e poi carichi che si ricomincia sempre qui a casa!”.
JORGE NAVARRO#9 – non classificato
Difficile trovare le parole oggi. La verità è che sono molto infastidito per come stanno andando le cose perché la verità è che non ho ancora trovato il giusto feeling con la moto e quando provo a spingere un po’ di più ho difficoltà a gestire l’anteriore. Oggi in gara ho fatto una buona partenza e pensavo di poter tagliare il traguardo tra l’ottavo ed il dodicesimo posto. Ho provato a stare con quel gruppo il più possibile, avevo dei punti forti soprattutto il secondo settore, ma nel resto del circuito non riuscivo a sfruttare bene il freno anteriore. Quando son arrivato alla curva1 del decimo giro ho perso il davanti ed ho subito la stessa caduta delle gare precedenti. Abbiamo capito il problema ma dobbiamo trovare la soluzione. È dura, ma non ci diamo per vinti. Continueremo a lavorare e a dare il meglio già da domani!”

QUALIFICHE: TERZA E QUARTA FILA PER IL +EGO SPEED UP TEAM

Fabio Di Giannantonio e Jorge Navarro prenderanno il via rispettivamente dalla terza e dalla quarta fila della griglia, in nona e dodicesima posizione nel Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini che prenderà il via domani alle 12.20 CET sul Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Diggia termina sedicesimo le tre prove di libere. Una caduta a metà FP3 impedisce a Fabio di finalizzare il buon lavoro svolto nei primi giri. Fuori dalla top 14, Diggia si prepara ad affrontare le Q1. Supera le prime qualifiche senza problemi con il primo tempo in 1’36.964 e dopo dieci minuti di stop al box rientra in pista con il suo compagno di squadra per le qualifiche finali che chiude in nona posizione.

Con il settimo tempo Jorge Navarro accede direttamente alle Q2. Ad inizio qualifica Jorge scivola a terra, senza riportare gravi conseguenze riuscendo così a rientrare in pista per gli ultimi due giri segnando il dodicesimo crono della griglia in 1’37.089.

FABIO DI GIANNANTONIO#9 – 9° in 1’37.019
“Secondo giorno a Misano positivo! Partiamo dalla terza fila ed è da un po’ che non partiamo così avanti. Siamo sulla strada giusta perché il passo c’è per fare la gara. Non siamo ultra veloci, ma siamo in una buona posizione per fare un buon piazzamento domani, però vediamo. Abbiamo ancora del tempo per capire come migliorare la moto perché in curva non gira ancora come vorrei. Siamo carichi!”.
JORGE NAVARRO#9 – 12° in 1’37.089
Giornata positiva. Questa mattina a fine FP3 siamo riusciti a migliorare il feeling trovando un buon tempo con pneumatico usato. Al rientro in pista per le qualifiche mi sentivo bene con la moto, ma ho commesso un errore nell’ultima curva e son caduto nel primo giro in cui stavo andando forte. Rientrato al box, i miei meccanici hanno sistemato la moto in breve tempo al meglio che potevano e son rientrato per gli ultimi due giri della prova. Ho dato tutto cercando un giro veloce per qualificarmi in una buona posizione e non è andata così male. Quindi positivo per domani e con tanta voglia di lottare!”.

PROVE LIBERE: DI GIANNANTONIO SESTO E NAVARRO NONO NEL GRAN PREMIO DI SAN MARINO

Al circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico si è dato il via quest’oggi al settimo appuntamento della stagione 2020 del Campionato Mondiale Moto2.

Di Giannantonio chiude la prima giornata di libere del Gran Premio di casa con il sesto tempo della combinata del venerdì in 1’37.243 a soli +0.310 dal primo. Dopo le diverse difficoltà riscontrate nei precedenti weekend di gara, Fabio e la sua squadra ritrovano delle buone sensazioni in pista sia con gomme usate che nuove.

Termina la giornata al nono posto Jorge Navarro in 1’37.474 a +0.541. Il numero nove del team migliora di molto il suo tempo giro durante il secondo turno abbassando di un secondo il crono ottenuto nelle FP1 del mattino. Restano ancora qualche modifica da fare e pneumatico da provare nell’ultima prova libera di domani, cercando di prepararsi al meglio per la gara di domenica.

FABIO DI GIANNANTONIO#9 – 6° in 1’37.243
“Abbiamo iniziato il weekend molto bene partendo già dall’ottima base dell’anno scorso. Sono contento che siamo un po’ più vicini ai primi. Nel pomeriggio abbiamo migliorato molto e siamo andati addirittura più forte del tempo che ho fatto l’anno scorso in qualifica, quindi molto bene. Credo mi manchino ancora 2-3 decimi di passo per stare con i primi, ma l’inizio è buono!”.
JORGE NAVARRO#9 – 9° in 1’37.474
Primo giorno positivo. Questa mattina abbiamo riscontrato qualche difficoltà, ma abbiamo lavorato sempre con il focus sulla gara e con serbatoio pieno. Il primo turno ci è quindi servito per capire quali modifiche apportare alla moto. In FP2 siamo migliorati, speravo di abbassare un po’ di più il tempo mettendo la gomma nuova ma ad ogni modo siamo soddisfatti di questo primo giorno. Ora analizzeremo bene i dati per cercare di fare uno step avanti domani”.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241