Press

GP VALENCIA 2020

MB CONVEYORS SPEED UP

GARA: DIGGIA CADE AD UN PASSO DALLA VITTORIA DEL GRAN PREMIO DI VALENCIA

Domenica amara per il team MB Conveyors Speed Up che lascia Valencia con la doppia caduta dei suoi portacolori Fabio Di Giannantonio e Jorge Navarro.

Superlativa gara di Fabio, gestita bene, benissimo, fino alla maledetta curva nove dell’ultimo giro dove scivola a terra ad un passo dalla vittoria. Ottima la partenza, da p4 a p3, e dopo qualche giro Fabio è secondo alle spalle di Bezzecchi. Il numero 21 mantiene la posizione fino al penultimo giro, poi passa in testa alla gara e proprio quando il finale sembra scritto, cade a terra a poche curve dal traguardo.    

Dalla quindicesima posizione in griglia Jorge Navarro è partito bene iniziando già dal primo giro a recuperare posizioni. Sebbene gli alti e bassi del weekend, Jorge sembra aver ritrovato il feeling con la sua Speed Up. Dopo qualche sorpasso raggiunge p7 e si prepara ad avanzare. Purtroppo perde il controllo della moto e finisce a terra alla curva 1 del diciottesimo giro.

FABIO DI GIANNANTONIO #21 – DNF
“Una prestazione eccezionale fino a 2 km dalla fine. Sono partito bene, ho cercato subito di stare attaccato a Bezzecchi fino a pochi giri dalla fine quando ho deciso di attaccare, sentivo di andare più forte. L’ho passato al penultimo giro e speravo di creare un piccolo gap così da confermarmi fino al traguardo, ma alla curva 6 la moto mi si è chiusa davanti. Abbiamo guardato i dati e ci risulta strano essere caduti perché la manovra era la stessa del giro precedente. Un peccato perché eravamo veramente tanto vicini alla vittoria. fa parte del processo di apprendimento e di crescita, quindi va bene così. Testa alta sempre, ci riproviamo a Portimão!”.
JORGE NAVARRO #9 – DNF
Mi dispiace molto, stavamo facendo una gran gara in rimonta. Vedevo il gruppo di testa sempre più vicino a me e non volevo perdere troppo tempo dietro a Marini perché ero dietro di lui già da due giri. Quando sono arrivato alla curva 1 la sua frenata anticipata mi ha preso di sorpresa e cercando di evitarlo ho cambiato linea e quando è tornato il grip posteriore sono caduto a terra. Un peccato, ma almeno siamo tornati ad avere un buon ritmo e ad essere forti. Andiamo in Portogallo determinati a chiudere questa stagione nel migliore dei modi!”.

QUALIFICHE: SECONDA E QUINTA FILA PER DIGGIA E NAVARRO NEL GRAN PREMIO DE LA COMUNITAT VALENCIANA

 Al circuito Ricardo Tormo il team MB Conveyors Speed Up ha concluso le qualifiche del Gran Premio valenciano con la quarta posizione di Fabio Di Giannantonio ed il quindicesimo posto di Jorge Navarro.

Fabio si conferma veloce e competitivo anche nella seconda giornata del penultimo appuntamento della stagione 2020. Alla fine della terza sessione di libere, la squadra 21 ottiene l’accesso diretto alle Q2 con il quarto tempo delle combinate in 1’34.788. Diggia inizia le qualifiche con il piede giusto, abbassando i tempi ad ogni giro fino alla fine della prova quando con l’ultimo lap segna il suo best della giornata: 1’34.524 a soli +0.106 dal primo.

Secondo giorno più complicato per il team JN9 che non è riuscito a migliorare il feeling della sua Speed Up durante le due prove. Jorge è riuscito ad accedere alle Q2 grazie all’ottimo tempo ottenuto nelle FP1, il sesto della classifica combinata e con il quindicesimo posto termina le qualifiche aggiudicandosi la quinta fila della griglia di partenza della gara di domani.  

FABIO DI GIANNANTONIO #21 – 4° in 1’34.524
“Sono abbastanza contento della qualifica di oggi. In realtà ho un po’ di amaro in bocca perché avrei voluto la pole. Ci abbiamo provato fino alla fine, ma per poco non ce l’abbiamo fatta. Sono contento comunque perché stiamo andando fortissimo e nonostante le condizioni della pista non fossero al top noi siamo stati veloci. Ho un gran passo, ho girato sempre da solo finora e mi sento bene. Domani partiamo lì davanti, ce la possiamo giocare alla grande!”.
JORGE NAVARRO #9 – 15° in 1’34.949
Giornata complicata. In Fp3 abbiamo proseguito il lavoro di ieri provando varie modifiche, ma che non abbiamo preso in considerazione per le qualifiche ritornando invece alla base di ieri mattina. A dire il vero, non so se sia stata la scelta migliore perché in qualifica il feeling non era lo stesso, forse abbiamo sofferto di più a causa del cambio delle condizioni della pista. Con i dati raccolti dobbiamo cercare di capire come migliorare per affrontare la gara di domani competitivi al massimo”.

PROVE LIBERE: MB CONVEYORS SPEED UP BRILLA NELLE PROVE LIBERE A VALENCIA

Per il secondo fine settimana consecutivo, i piloti MB Converyors Speed Up sono scesi in pista al circuito Ricardo Tormo dando il via al Gran Premio de la Comunitat Valenciana.

Una giornata molto positiva per Jorge e Diggia che chiudono il venerdì valenciano al primo e terzo posto.

Navarro conclude al vertice le FP1 del mattino con il tempo di 1’34.855, che segna dopo soli otto giri in pista. Costantemente forte durante le FP2, Jorge termina la sessione al settimo posto dopo aver provato qualche modifica al suo set up, ma con il tempo del mattino lo spagnolo mantiene la testa della classifica combinata.

Anche il compagno di squadra Di Giannantonio porta a termine un’ottima giornata di apertura del GP di Valencia classificandosi al terzo posto a soli +0.038 da Jorge con il crono di 1’34.893 segnato nelle FP2 del pomeriggio. Anche per Fabio due sessioni al top nelle quali ha fatto registrare giri veloci ed un buon passo.

JORGE NAVARRO #9 – 1° in 1’34.855
Una giornata positiva, soddisfatti di questo primo posto nella combinata del venerdì. Abbiamo lavorato bene, e rispetto allo scorso weekend siamo partiti con una moto che si adatta molto più alle mie esigenze. Durante le due sessioni abbiamo fatto piccole modifiche per migliorare la nostra base e abbiamo capito in quale direzione dobbiamo continuare a lavorare per arrivare preparati alla gara”.
FABIO DI GIANNANTONIO #21 – 3° in 1’34.893
“Bella prima giornata qui a Valencia! Siamo partiti forti già stamattina e poi nel pomeriggio è stato un po’ strano perché c’era meno grip e non siamo riusciti ad abbassare i tempi. Sebbene la p1 del pomeriggio finiamo la prima giornata in p3. Sono contento perché mi trovo bene, mi sento in forma, la moto funziona e quindi carico per domani. Sicuramente possiamo fare bene, l’obiettivo è stare nelle prime due file se non nella prima!”.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241