Press

GP TEXAS 2016

DIECI PUNTI PER CORSI AL RED BULL GRAND PRIX OF THE AMERICAS

pdf ButtonScarica in versione .pdf

La terza gara della stagione 2016 della categoria moto2 al circuito texano di Austin vede Simone Corsi tagliare il traguardo in sesta posizione, conquistando 10 punti e posizionandosi al settimo posto della classifica generale del campionato, ancora troppo provvisoria. Una gara molto intensa in cui Simone ha dovuto lottare sin dalla prima curva per riuscire a mantenere il passo della gara. Dopo una serie di sorpassi in cui riesce a guadagnare bene sei posizioni, chiude la gara al sesto posto dopo aver superato Thomas Luthi negli ultimi metri. È stato un weekend positivo per tutto il Team Speed Up, il quale, in vista della prima gara europea al circuito di Jerez de la Frontera, cercherà di lavorare duramente per prepararsi al meglio.

SIMONE CORSI -6°-
La gara purtroppo è stata condizionata in partenza quando mi sono toccato con Nakagami. Ho cercato di recuperare subito posizioni, anche se Rins e Lowes si erano ormai staccati dal gruppo. Mi aspettavo di più da questa gara, sebbene il risultato che abbiamo ottenuto sia comunque buono. Ora dobbiamo continuare a lavorare duro per fare del nostro meglio a Jerez!”

SIMONE CORSI PARTIRÀ DALLA TERZA FILA IN OTTAVA POSIZIONE AL GRAN PREMIO DELLE AMERICHE

pdf ButtonScarica in versione .pdf

Al circuito di Austin si sono appena disputate le qualifiche della Moto2 con Simone Corsi ed il Team Speed Up che chiudono in ottava posizione. Il pilota romano partirà dalla terza fila alla gara di domani. Una posizione che non rispecchia le ottime prove libere disputate in questo weekend con un ripetersi del secondo miglior tempo, ma che evidenzia il continuo miglioramento di Corsi che accorcia ancora una volta il tempo di giro grazie ad un ottimo feeling con la moto Speed Up SF16. Nel warm up di domani il team farà delle ultime modifiche al posteriore così da permettere al pilota di affrontare al meglio la gara.

SIMONE CORSI#24 -8°- in2’09.421
“Mi aspettavo di fare delle ottime qualifiche avendo ottenuto il secondo posto per tutte le sessioni di prove libere. Purtroppo nel mio giro veloce non ho avuto molta fortuna per via del traffico in pista. Ora l’importante è partire bene e recuperare subito qualche posizione. Il feeling con la moto c’è ed il passo è buono, sono quindi molto fiducioso per la gara di domani!”

SIMONE CORSI DA’ IL VIA AL GP DELLE AMERICHE CON UN OTTIMO SECONDO TEMPO

pdf ButtonScarica in versione .pdf

Si chiude con un ottimo secondo tempo la prima giornata di prove libere al Red Bull Grand Prix of the Americas. Simone Corsi si lascia alle spalle il circuito argentino e torna in pista confermando la seconda posizione sia nella prima che nella seconda sessione di prove libere. Il pilota romano nelle FP2 ha migliorato di circa un secondo il tempo ottenuto durante le FP1 mantenendo la seconda posizione in 2’09.744 ad un passo da Alex Rins. Il feeling con la moto Speed Up SF16 è migliorato grazie ad buon lavoro di messa a punto del team. Ora l’obbiettivo principale è avere un passo consistente anche durante le qualifiche di domani e chiudere la seconda giornata del GP texano in prima linea.

SIMONE CORSI#24 -2°- in 2’09.744
“Sono felice di com’è andata oggi perché abbiamo fatto un buon lavoro sia io che la squadra. Abbiamo provato qualcosa di diverso nel pomeriggio che mi ha dato più feeling con la moto. Ora dobbiamo concentrarci su alcune piccole modifiche per domani per poter raggiungere un’ottima posizione anche durante le qualifiche”.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241