Press

GP MUGELLO 2016

SIMONE CORSI ARRIVA DODICESIMO DOPO UNA GARA IN SALITA

pdfScarica in versione .pdf

Weekend di alti e bassi al Gran Premio d’Italia. Simone Corsi strappa un dodicesimo posto ad una gara insolita che vede i piloti sulla griglia di partenza per ben tre volte. Una procedura che confonde vari team e che all’ultima partenza ufficiale costringerà diversi piloti a partire dalle ultime file. Simone parte quindi in ventesima posizione, ma sembra da subito determinato ad avvicinarsi ai primi e lo fa in pochi giri portandosi settimo. Un problema alla moto però lo costringe a diminuire il passo tagliando il traguardo in dodicesima posizione.

SIMONE CORSI#24
“Mi dispiace per la confusione che si è creata durante questa gara. Siamo stati comunque veloci riuscendo a recuperare parecchie posizioni, ma un problema di vibrazione al posteriore durante gli ultimi giri non mi ha permesso di continuare la rimonta. Aspetto il prossimo Gp di Catalunya dove saremo più competitivi!”

PARTENZA DALLA TERZA FILA PER SIMONE CORSI AL GRAN PREMIO DI CASA

pdfScarica in versione .pdf

Al circuito del Mugello si è conclusa da poco la seconda giornata del Gran Premio d’Italia. Durante le ultime prove di libere Simone riesce a migliorare il suo tempo giro facendo una buona prova. Le qualifiche del pomeriggio vedono Simone partire con un passo consistente e scendere ancora di qualche decimo durante i primi giri. Peccato per la caduta a fine prova che non gli permette di finire la qualifica. Si deve accontentare così di partire dalla terza fila in ottava posizione, ma il gap dai primi è davvero ridotto e grinta ed entusiasmo per la gara di casa di sicuro non mancano!

SIMONE CORSI#24
“Questa mattina con il team abbiamo lavorato bene, abbiamo provato una simulazione di gara ed i risultati son stati positivi. Nelle qualifiche del pomeriggio sono riuscito a stilare un buon tempo sebbene il traffico in pista. All’ultimo tentativo una scivolata non m’ha permesso di migliorare il crono. Sono carico per domani! Una buona partenza e qualche recupero di posizione sono la chiave per fare una buona gara”.

PRIME E SECONDE PROVE LIBERE ALL AUTODROMO INTERNAZIONALE DEL MUGELLO

pdfScarica in versione .pdf

Si è appena conclusa la prima giornata di prove che ha dato inizio al weekend del Gran Premio d’Italia TIM.
Simone Corsi riesce a staccare un buon tempo nella prima sessione posizionandosi al secondo posto della classifica in 1’53.745 sebbene le condizioni della pista non fossero ottimali. Nel secondo round invece, mentre stava per segnare un ottimo tempo, scivola e cade (senza nessuna conseguenza fisica) terminando così la seconda di libere a qualche decimo dai primi. L’ultima sessione di prove ufficiali di domani servirà a perfezionare l’assetto della moto in vista delle qualifiche.

SIMONE CORSI#24
“Questa mattina insieme al team abbiamo deciso di partire più tardi viste le condizioni della pista. Siamo stati veloci sin da subito, giravo bene e come sempre avevo un buon feeling con la moto. Nel pomeriggio però ho spinto un po’ troppo dove non dovevo e con la scivolata ho compromesso la seconda sessione. Siamo comunque fiduciosi per domani, i pochi decimi che ci separano non ci spaventano. È sempre emozionante tornare al Mugello, mi sento a casa e credo di avere tutte le carte per una buona qualifica!”

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241