Press

GP JEREZ DE LA FRONTERA 2016

GP DI JEREZ SFORTUNATO PER SIMONE CORSI

pdf ButtonScarica in versione .pdf

Simone Corsi chiude con una caduta il gran premio di Jerez de la Frontera, in una gara in cui le cadute non sono certo mancate. Il pilota si era mostrato sin dalle prime prove di libere in buone condizioni. Allo spegnimento del semaforo Corsi scatta benissimo e in poche curve riesce a portare la sua Speed Up SF16 in terza posizione alle spalle di Lowes e Folger. Poi improvvisamente, scivola alla seconda curva e finisce così una gara in cui Team e pilota sapevano di poter puntare in alto.

SIMONE CORSI#24
“Sono veramente dispiaciuto di com’è andata la gara perché sin dall’inizio ho avuto buon feeling con la moto e con la pista. Abbiamo lavorato bene con il team, per questo ci aspettavamo molto di più. Non vediamo l’ora che arrivi la prossima gara al circuito di Le Mans per dimenticare questo weekend!”

TERZA FILA PER SIMONE CORSI AL GRAN PREMIO RED BULL DE ESPANA

pdf ButtonScarica in versione .pdf

Simone Corsi del Team Speed Up partirà dalla terza fila in ottava posizione alla prima gara europea del 2016 a Jerez de la Frontera. Il pilota romano strappa un bel giro in 1 ’42.653 a pochi minuti dall’inizio delle qualifiche. È una posizione che soddisfa in parte Simone, ma che non esclude la possibilità di essere competitivi nella gara di domani.

SIMONE CORSI#24
“Sono abbastanza contento delle qualifiche, anche se la posizione in griglia poteva essere migliore. Dopo un buon giro iniziale sono scivolato e al rientro stavo migliorando il mio tempo, ma all’ultima curva purtroppo ho perso due decimi e non sono riuscito a chiudere il giro come speravo. Sono fiducioso per la gara di domani perché abbiamo lavorato molto bene con il team ed il feeling con la moto è ottimo. Abbiamo ridotto il gap dai primi, e sono sicuro che domani in pista possiamo recuperare quei pochi decimi che ci separano”.

PRIME E SECONDE PROVE LIBERE AL CIRCUITO SPAGNOLO DI JEREZ DE LA FRONTERA

pdf ButtonScarica in versione .pdf

Si è appena conclusa la prima giornata di prove libere del Gran Premio Red Bull de España che ha dato inizio alla prima gara europea del motomondiale 2016. Grazie al lavoro di messa a punto svolto dal Team, Simone Corsi riesce a chiudere la prima sessione con un buon terzo tempo. Durante la seconda prova invece, una scivolata iniziale ha fatto perdere minuti preziosi a Team e pilota che terminano la sessione in quindicesima posizione. Il ritmo era comunque buono sebbene la gomma non fosse nuova ed il tempo limitato. Le ultime prove ufficiali di domani saranno quindi fondamentali per preparare al meglio le qualifiche.

SIMONE CORSI#24

“Nel pomeriggio siamo partiti con una modifica sull’anteriore e appena iniziate le prove sono scivolato su una curva e questo ci ha fatto perdere tempo per riassettare la moto. Rispetto a stamattina il feeling con la moto è migliorato, abbiamo provato due soluzioni diverse e girando con le gomme usate di questa mattina siamo riusciti comunque a trovare un buon setting”.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241