Press

GP GERMANIA

15 luglio 2018

MB CONVEYORS-SPEED UP RACING TEAM: GARA

QUARTARARO NON MOLLA E ARRIVA NONO AL GRAN PREMIO DI GERMANIA. KENT SCIVOLA ALL’OTTAVO GIRO

Il Gran Premio di Germania termina con mezzo sorriso per il team MB Conveyors-Speed Up Racing che archivia la nona tappa della stagione con la straordinaria rimonta di Fabio Quartararo e la sfortunata scivolata di Danny Kent.

Una brutta caduta nel warm up di questa mattina ha reso la gara del numero 20 ancora più in salita. Con una microfrattura al polso e delle contusioni in tutto il corpo, il giovane francese è riuscito a rimontare ben 9 posizioni lottando a denti stretti fino all’ultimo giro.

Il weekend positivo di Danny Kent purtroppo finisce con una caduta all’ottavo giro. Dopo un’ottima partenza con 2 posizioni recuperate, al secondo giro di gara il pilota inglese è all’ottavo posto con mezzo secondo di gap da Alex Marquez. Mantiene la posizione fino all’ultima curva dell’ottavo giro quando improvvisamente perde il controllo della moto e finisce a terra.

La prossima gara del Campionato Mondiale sarà al circuito di Brno, in Repubblica Ceca, dal 3 al 5 agosto.

FABIO QUARTARARO#20 – 9°

È stata una gara molto dura perché dopo la caduta del warm up faticavo a respirare per la ferita al naso e la microfrattura al polso. Siamo riusciti comunque a finire la gara entro i primi dieci dopo aver lottato in un gruppo di 5 piloti per molti giri. Sono felice per come abbiamo recuperato una situazione difficile grazie al lavoro che abbiamo svolto. Ringrazio moltissimo il mio team, ci vediamo a Brno”.

DANNY KENT#52– non classificato°

“Ovviamente non sono contento di finire senza punti, ma dobbiamo guardare gli aspetti positivi di questo fine settimana perché sento che stiamo facendo dei passi in avanti. Ora abbiamo 3 settimane di pausa nelle quali non smetterò di allenarmi e di concentrarmi sulle prossime gare della stagione. Grazie al team!”

 

14 luglio 2018

MB CONVEYORS-SPEED UP RACING TEAM: QUARTA E SESTA FILA PER KENT E QUARTARARO AL SACHSENRING CIRCUIT

I piloti del team MB Conveyors-Speed Up Racing hanno terminato le qualifiche del Pramac Motorrad Grand Prix Deutschland al dodicesimo (Danny Kent) e diciottesimo (Quartararo) posto ottenendo rispettivamente la quarta e sesta fila della griglia di partenza.

Il pilota inglese, dopo il nono posto raggiunto nelle FP3 a soli 0,405 dal primo, conferma in qualifica il buon lavoro svolto durante le sessioni di prova staccando il suo giro più veloce in 1’24.312.

Dall’altra parte del box, Fabio Quartararo sfrutta la terza prova del mattino allenando il passo gara riscontrando un buon ritmo con gomme usate. Termina le qualifiche in una posizione che non soddisfa a pieno team e pilota, ma sono entrambi consapevole di poter lottare e competere dal primo giro di gara.

DANNY KENT#52– 12° in 1’24.312

“Sono contento delle mie qualifiche oggi, ovviamente mi piacerebbe essere in prima fila, ma dobbiamo essere realisti ora e guardare gli ultimi GP e migliorare da lì. Questo fine settimana abbiamo fatto un buon lavoro, ho fatto giri più costanti per prepararmi meglio alla gara, ho un buon feeling con la moto e il team sta facendo un buon lavoro! Il mio passo non è poi così male e sento che possiamo avere un buon risultato”.

FABIO QUARTARARO#20 – 18° in 1’25.063

“La caduta ad inizio turno ha compromesso un po’ la mia prova. Ovviamente non sono soddisfatto della qualifica; il feeling che avevo in QP era peggiore di stamane, ma la soluzione gomme che useremo domani sarà diversa e quindi sappiamo che possiamo fare molto meglio. L’obiettivo principale è quello di recuperare più posizioni possibili ed avvicinarci ai primi!”

 

13 giugno 2018

PRIMA GIORNATA DI PROVE AL PRAMAC MOTORRAD GRAND PRIX OF DEUTSCHLAND: 14° KENT E 17° QUARTARARO

Al termine della prima giornata di prove del Gran Premio di Germania i piloti del team MB Conveyors-Speed Up Racing hanno portato a termine una giornata di lavoro intenso posizionandosi al quattordicesimo (Danny Kent#52) e al diciassettesimo (Fabio Quartararo#20) posto.

Le prime prove del mattino hanno da subito dimostrato il potenziale delle Speed Up SF18 che anche in questo circuito possono essere competitive. Pochi i decimi che dividevano Quartararo e Kent dalla testa della classifica, rispettivamente undicesimo e tredicesimo a fine turno.

Nel pomeriggio, dopo alcune modifiche al posteriore per risolvere dei problemi di spinning, entrambi i piloti sono riusciti a migliorare il loro crono tra le due sessioni, abbassando il tempo proprio all’ultimo giro delle FP2. Danny Kent termina la giornata in 1’25.093 con un gap di soli 0.343 decimi dal primo e Fabio Quartararo alle sue spalle in 1’25.157.

DANNY KENT#52– 14° in 1’25.093

“Oggi è stata una giornata positiva. Ho cercato di essere più costante con i tempi giro, allenando soprattutto il passo gara. Ho un buon feeling con la moto, sebbene ci siano dei punti che devo ancora migliorare. Domani proveremo delle soluzioni diverse per capire come migliorare la posizione. Siamo tutti molto vicini al top della classifica, spero di riuscire a togliere quei tre decimi di distacco”.

FABIO QUARTARARO#20 – 17° in 1’25.157

“Non è stata una giornata facile oggi. Abbiamo dei problemi da risolvere con la moto, perché non riesco a chiudere bene le curve in salita. Stiamo lavorando per ottenere più grip e riuscire quindi a finalizzare meglio le curve. Siamo fiduciosi nel lavoro che stiamo svolgendo e determinati a migliorare!”

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241