Press

GP AUSTRALIA

MB CONVEYORS-SPEED UP RACING: GARA

DECIMO QUARTARARO AL GRAN PREMIO AUSTRALIANO. IN ZONA PUNTI ANCHE PONS, TERMINA LA GARA QUINDICESIMO

Finisce in zona punti il Michelin Australian Motorcycle Grand Prix per entrambi i piloti del MB Conveyors-Speed Up Racing team che si aggiudicano la decima e la quindicesima posizione.
Allo spegnersi dei semafori Quartararo, che scattava dalla sesta posizione della griglia, perde sei posizioni negli affollati primi giri in cui tutti i piloti cercano di raggiungere le prime posizioni. Il feeling con la moto non è lo stesso riscontrato nelle sessioni del weekend, ma Fabio cerca di recuperare posizioni contrattaccando per non perdere la top ten. Alla fine dei venticinque giri, Quartararo ha la meglio su Bagnaia ed Oliveira e chiude la gara in decima posizione.
Alla sua terza gara in sella ad una Speed UP, Edgar Pons finisce il Gran Premio australiano in quindicesima posizione. È proprio sul circuito di Phillip Island che il pilota spagnolo conferma gli ottimi progressi raggiunti a sole tre gare dal suo arrivo in Speed Up. Difficile anche la partenza di Pons che si vede sfumare quattro posizioni. Alla fine del primo giro lo spagnolo è venticinquesimo, ma già dal secondo il suo ritmo aumenta ed inizia ad accorciare le distanze e a recuperare posizioni finendo la gara quindicesimo.

FABIO QUARTARARO#20 – 10°

“Una gara molto difficile quella di oggi. Siamo partiti con uno pneumatico che non avevamo mai testato nel weekend e questo ci ha compromesso un po’ il risultato di oggi, non avremmo dovuto azzardare una scelta del genere perché non avevo la confidenza per poter svolgere i 25 giri di gara. Ho commesso degli errori di guida ed una brutta partenza che hanno sicuramente influito di molto sul risultato. Ora pensiamo già al prossimo gran premio in Malesia, quello di Sepang è uno dei miei circuiti favoriti”.

EDGAR PONS#57– 15°

“Contento della gara! È stato difficile adattarsi alla moto nei primi due gran premi, ma qui abbiamo fatto davvero un passo avanti. Siamo davvero soddisfatti d’aver raggiunto la zona punti perché è la conferma che stiamo lavorando bene. Sentivo di poter fare una buona gara ma quando si parte così indietro non è mai facile. Ho perso posizioni nel primo giro, ma poi ho trovato un buon ritmo ed ho iniziato a recuperare terreno. Attendo con ansia la Malesia per continuare l’ottimo lavoro che stiamo svolgendo dalla Thailandia!”

27 ottobre 2018

MB CONVEYORS-SPEED UP RACING TEAM: QUALIFICHE

QUARTARARO SI ASSICURA LA SECONDA FILA NELLE QUALIFICHE AUSTRALIANE

Le condizioni meteo hanno reso ancora più impegnativa la seconda giornata del Gran Premio Australiano. La pioggia caduta prima delle qualifiche di Moto3 ha reso la pista insidiosa modificando il grip dell’asfalto e costringendo team e piloti a trovare delle soluzioni di setting adatte alle condizioni della pista.
Ottima la sessione di qualifica di Fabio Quartararo che si assicura la seconda fila dopo una prestazione a dir poco strepitosa. Con un solo stop ai box a metà prova, l’alfiere del team MB Conveyors-Speed Up Racing insieme al suo staff trova il setting ideale che gli permette di qualificarsi a meno di sei decimi dal primo.
Edgar Pons, alle prese con la Speed Up su una pista a tratti difficile da percorrere per il forte vento tipico del circuito australiano, segna il suo miglior giro nell’ultima parte della sessione dimostrando il progresso del suo lavoro con il team. Partirà dalla prima posizione dell’ottava fila nella gara di domani, che andrà in diretta televisiva alle 4:20 ora italiana.

FABIO QUARTARARO#20 – 6° in 1’33.951

Sono contento di com’è andata oggi, abbiamo migliorato molto da ieri. Questa mattina le condizioni erano parecchio difficili ma siamo comunque riusciti a lavorare bene. Poi nel pomeriggio le condizioni sono leggermente cambiate, abbiamo apportato quindi altre modifiche al setting ed il feeling è aumentato. 25 sono i giri della gara di domani, cercheremo di dare il meglio e mantenere un ritmo costante”.

EDGAR PONS#57– 22° in 1’34.844

“Le condizioni meteo hanno decisamente complicato la giornata. Molto vento, pioggia sia al mattino che al pomeriggio prima delle prove e poi la pista che tornava ad essere asciutta ma sporca quindi sicuramente non è stato facile per me. Son contento, anche se ancora una volta la posizione non dimostra il ritmo e la confidenza che ho con la moto. Ad ogni modo stiamo facendo un buon lavoro e credo potremmo fare una buona gara domani!”

26 ottobre 2018

PROVE LIBERE AL MICHELIN AUSTRALIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX

FABIO QUARTARARO TREDICESIMO ED EDGAR PONS VENTITREESIMO NEL VENERDì AUSTRALIANO

Il team MB Conveyors-Speed Up Racing ha cominciato oggi la penultima tappa extra-europea al circuito di Phillip Island.
A causa di una consistente perdita di olio in pista dovuta alla rottura del motore di un pilota Moto3 nei primi giri della Fp1, le prove del venerdì australiano subiscono uno slittamento. La Moto2 entra in pista alle 13.00, ora locale, per la prima sessione di prove con pista ancora umida per la pioggia caduta precedentemente. La seconda sessione, posticipata alle 15.30, si è invece svolta su pista asciutta.
Fabio Quartararo si posiziona al tredicesimo posto della classifica combinata delle prime due sessioni di prove libere. Dei problemi alla frizione, risolti dallo staff durante il primo turno, intralciano la Fp1 del pilota francese. In Fp2, al quindicesimo giro sui diciassette effettuati, Fabio segna il suo tempo della giornata in 1’34.641 migliorando di quasi un secondo dalla precedente prova.
Il compagno di box, Edgar Pons, termina ventitreesimo il venerdì australiano con riscontri positivi in entrambe le prove. In Fp1, team e pilota si concentrano sulla messa a punto della moto, dedicando invece la seconda parte della giornata al passo gara dimostrando un lavoro costante ed in crescita.

FABIO QUARTARARO#20 – 13° in 1’34.641

Una prima giornata di prove complicata. Nella prima sessione abbiamo avuto delle difficoltà con la frizione, perdendo quasi la metà del turno fermi al box. Davvero poco feeling con la moto questa mattina. In fp2 son state apportate parecchie modifiche al setting con risultati positivi ma non abbiamo ancora raggiunto il feeling ideale, perdiamo moltissimo nel T4, l’ultima parte del circuito. Dobbiamo assolutamente trovare la soluzione nelle ultime prove di domani pre qualifica”.

EDGAR PONS#57– 23° in 1’35.141

“È stato un primo giorno positivo. Siamo sempre più vicini alla messa a punto della moto adatta alla mia guida. Fp1 e Fp2 sono andate bene. Il tempo giro non è migliorato, ma abbiamo provato il passo gara con un ritmo costante e questo dimostra che stiamo lavorando nel verso giusto. Son sicuro che mano a mano che giriamo e ci alleniamo con questa moto i risultati arrivano. Son davvero contento di poter girare in questo circuito così particolare e bello e con un team davvero professionale!”

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241