Press

GP ARAGÓN

HDR HEIDRUN SPEED UP

NAVARRO SIGILLA UN SENSAZIONALE SECONDO POSTO AL GRAN PREMIO DE ARAGÓN. DI GIANNANTONIO UNDICESIMO AL TRAGUARDO.

Al MotorLand Aragón il team HDR Heidrun Speed Up conquista il nono podio stagionale con la gara superlativa di Jorge Navarro che chiude al secondo posto il Gran Premio de Aragón. Di Giannantonio porta a termine un weekend difficile ma positivo tagliando il traguardo in undicesima posizione.

A salire sul podio è ancora lui, Jorge Navarro che mette a segno il suo settimo podio e lo fa in un circuito che sempre gli ha dato grandi soddisfazioni. Ritmo veloce e costante, grinta e tanta determinazione sono gli elementi cruciali di questo secondo posto.

Una partenza sottotono complica la gara di Fabio che dalla dodicesima posizione in griglia si ritrova sedicesimo alla fine del primo giro dopo aver già recuperato ben due posizioni. Di Giannantonio chiude la gara undicesimo soddisfatto d’aver saputo affrontare un weekend difficile con una buona prova.

JORGE NAVARRO#9 – 2°
“Sono molto contento perché abbiamo iniziato il fine settimana in salita ma con il team siamo riusciti a lavorare bene insieme ed ottenere un gran risultato. Ieri siamo andati forti e oggi ancora di più. Abbiamo avuto un buon ritmo, soprattutto a fine gara, peccato perché con 1-2 giri in più avremmo potuto lottare per la vittoria, ma sono comunque contento e positivo per il weekend che abbiamo svolto. E ora pronti per l’Asia, concentrati e più determinati di prima!”
FABIO DI GIANNANTONIO#21 – 11°
“Ho fatto una brutta partenza. Lo stacco è stato anche buono ma poi mi si è impennata la moto e lì ho perso 6 posizioni ed in questa pista è più difficile recuperare. Il passo ce l’avevamo buono per stare ampiamente nei dieci però oggi ci accontentiamo dell’undicesima posizione e dei cinque punti presi. Questo in realtà è il miglior weekend per noi perché siamo partiti male, eravamo lontani ma abbiamo lavorato bene e ci siamo avvicinati fino ad essere abbastanza competitivi. Andiamo in Thailandia carichissimi come sempre”.

 

SECONDA E QUARTA FILA PER IL TEAM HDR HEIDRUN SPEED UP NELLE QUALIFICHE AL MOTORLAND ARAGÓN

Nella seconda giornata del Gran Premio de Aragón Jorge Navarro e Fabio Di Giannantonio si sono classificati al sesto e al dodicesimo posto, partiranno domani dalla seconda e quarta fila della griglia di partenza della gara di domani, posticipata eccezionalmente alle 14.30.

Navarro conclude le tre sessioni di prove libere con un ottimo terzo tempo guadagnando l’accesso diretto alle Q2. Al terzo giro in pista Jorge segna il giro più veloce della sua prova in 1’52.580 qualificandosi in sesta posizione.

Nelle FP3 del mattino Di Giannantonio migliora il feeling con la sua moto ma per poco non accede alle Q2. Fabio affronta le Q1 con la giusta determinazione finendo la qualifica con il primo tempo in 1’52.768 e nella Q2 si piazza al dodicesimo posto con il tempo di 1’52.854.

JORGE NAVARRO#9 – 6° in 1’52.580
“Sono contento del lavoro che abbiamo fatto oggi perché abbiamo migliorato tempo e ritmo. Domani partiamo dalla sesta posizione in seconda fila, ma prima nel warm up proveremo alcune piccole modifiche per aggiustare gli ultimi dettagli. Ci sentiamo pronti per affrontare la gara consapevoli d’essere competitivi e di poter quindi lottare per le prime posizioni!”
FABIO DI GIANNANTONIO#21 – 12° in 1’52.854
“Sono abbastanza contento perché siamo riusciti a migliorare di molto la moto ed il tempo di ieri avvicinandoci ai tempi dei primi. Ho fatto un’ottima Q1 e siamo abbastanza soddisfatti del lavoro che abbiamo svolto in Q2. La dodicesima posizione non è male, ci manca forse qualche decimo per avere il passo per vincere ma sono sicuro riusciremo a fare una buona gara”.

 

NAVARRO DODICESIMO E DI GIANNANTONIO DICIASSETTESIMO NELLA PRIMA GIORNATA DI PROVE LIBERE AL GRAN PREMIO DE ARAGÓN

Al termine della prima giornata di prove del Gran Premio de Aragón, i due piloti del team HDR Heidrun Speed Up, Jorge Navarro e Fabio Di Giannantonio, si sono classificati rispettivamente in dodicesima e

diciassettesima posizione nella combinata delle due sessioni di libere.

Entrambe le due squadre sfruttano le due prove lavorando sul setup delle loro Speed Up e provando diverse modifiche al setting. Navarro e Di Giannantonio migliorano i loro tempi giro in Fp2 ma per entrambi rimane del lavoro da svolgere per trovare la messa a punto da gara.

JORGE NAVARRO#9 – 12° in 1’53.484
“Positiva come prima giornata. Ci siamo dedicati in entrambe le prove alla messa a punto della moto per capire dove concentrare il nostro lavoro. A maggio abbiamo fatto un test su questo circuito ottenendo ottimi risultati, ma le condizioni che ci sono ora sono abbastanza diverse da quelle del test. Stiamo quindi cercando di capire come poter migliorare e credo che domani riusciremo a fare uno step in avanti”.
FABIO DI GIANNANTONIO#21 – 17° in 1’53.676
“Oggi così così perché mi aspettavo di partire molto meglio e invece abbiamo trovato delle difficoltà grandi soprattutto sulla spinta del posteriore che riscontriamo sull’anteriore. Dalla mattina al pomeriggio abbiamo migliorato un po’, ma non quanto ci aspettavamo. Non siamo così lontani, se lavoriamo come sappiamo fare possiamo ridurre il gap. La cosa negativa è che siamo fuori dalla Q2 in questo momento e a quanto pare domani in Fp3 è prevista pioggia. In ogni caso daremo gas!”

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241