Factory

WE ARE
1011 - Marchio-Speed-Up-negativo-trasparente-480x184-px-(17-08-16)

RACING MOTO FACTORY

E’ impossibile slegare Luca Boscoscuro dalle moto, figura connessa al mondo dei motori da trent’anni: ieri come pilota, oggi come costruttore. Luca nasce a Schio, in provincia di Vicenza nel 1971 ed inizia la sua carriera esordendo nel 1990. Nel 1995 con l’Aprilia diventa Campione Europeo Classe 250.

Dal 1996 al 2001 prende parte al Campionato del Mondo e nel 1996 vince la IRTA CUP “il mondiale privati” Classe 250. Terminata la carriera da pilota professionista, resta nell’ambito delle competizioni motociclistiche. Nel 2002 diventa direttore sportivo del gruppo Gilera e Derbi, dal 2006 al 2009 è il Team Manager di Gilera, dove nel 2008 vince il titolo nella classe 250 con Marco Simoncelli.

Dal 2010 parte la nuova sfida con Speed Up. L’anno segna anche un cambio radicale del regolamento con il passaggio dalle 2 tempi 250CC alle 4 tempi 600CC. Viene fondato il Team Speed Up, classe Moto2™ che debutta nel mondiale con la moto Speed Up S10 con i piloti Andrea Iannone e Gabor Talmacsi. Il team vince tre gare e conquista sei pole position, i podi totali della stagione sono nove ed il Team è l’unico nella sua categoria a piazzare entrambi i piloti sul podio nella stessa gara. Speed Up conclude la stagione al terzo posto nella classifica mondiale con Andrea Iannone.

Nel 2011 Speed Up partecipa al campionato mondiale con Valentine Debise e la promessa Pol Espargaró.

La simbiosi con Eros Braconi è il motore propulsivo per la nascita, nel 2012, di Speed Up Factory, realtà veneta che unisce alla passione l’alta tecnologia grazie ad un gruppo di lavoro che abbina alle competenze tecniche una grande dedizione per questo mondo. La SF12 è made in Italy al 100%, ponte tra tradizione motociclistica e innovazione tecnologica.

 

Nel 2013 prosegue l’evoluzione del prototipo e sono tre le squadre, NGM Mobile Forward Racing, QMMF Racing Team e Arginano y Gines Racing Team, che scelgono il prodotto della Factory italiana, 8 piloti parteciperanno con una SF13al Campionato del Mondo categoria Moto2.

Nel 2014 il Team QMMF rinnova la fiducia nel progetto della casa italiana e prende parte al Campionato del mondo categoria con l’australiano Anthony West e lo spagnolo Roman Ramos, al suo primo anno come pilota ufficiale di una squadra di Moto2.

Nel 2015 e nel 2016 il QMMF si affida nuovamente alla Speed Up Factory e ai suo ultimi prototipi, SF15 e SF16. I piloti per la Stagione 2015 sono Anthony West e lo spagnolo Julian Simon, mentre per l’anno successivo sono Xavier Simeon e lo stesso Simon.

Nel 2016 e nel 2017 il Team Speed Up Racing ha affrontato le due stagione nel Campionato del Mondo classe Moto2 con il pilota romano Simone Corsi classificandosi rispettivamente al non o e al decimo posto della classifica finale. Nel 2017 il pilota italiano ha visto al suo fianco il giovane spagnolo Augusto Fernandez che ha partecipato al campionato dal Gran Premio del Mugello. Fernandez termina la stagione centrando in pieno l’obiettivo prefissato, raggiungendo la zona punti nell’ultima gara disputata sul circuito Ricardo Tormo di Valencia.

Il 2018 inizia con lo studio del nuovo prototipo, Speed Up SF18H, che presenta novità in  aerodinamica, telaio e sospensioni. Arrivano nel team due giovani talenti, il campione del mondo categoria Moto3 2015 Danny Kent e la promessa francese Fabio Quartararo.

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241