Archive for settembre, 2018

CIV MUGELLO 21-22-23 SETTEMBRE

25 settembre 2018

ELF CIV PRE MOTO3 ROUND5: WEEKEND DIFFICILE PER IL JCR TEAM. COLLIN VEIJER METTE TUTTO STESSO E ARRIVA QUARTO IN GARA1 E GARA2

Lo scorso weekend è andato in scena il quinto round del Campionato ELF CIV pre-moto3 250 4T presso l’Autodromo internazionale del Mugello.

Un weekend complicato per il JCR Team ed il suo pilota Collin Veijer. Problemi tecnici, per lo più meccanici, mettono a dura prova staff e Veijer che son costretti ai box per maggior parte del test del giovedì e del turno del venerdì. Ma come sempre l’entusiasmo e la tenacia in Collin non mancano ed è proprio durante i due turni di qualifica che il portacolori del team dimostra tutto il suo talento qualificandosi al secondo posto della combinata delle due prove.

Nonostante i pochi giri in pista effettuati nei giorni pre gara, Veijer termina Gara1 in quarta posizione. Replica il risultato in Gara2 tagliando la linea del traguardo quarto a soli 0,182 decimi dal primo.

Il prossimo appuntamento del campionato ELF CIV pre-moto3 250 4T si svolgerà presso l’Autodromo Vallelunga dal 5 al 7 ottobre.

 Collin Vejier#95: “Per me è stato un weekend difficile, purtroppo  con problemi meccanici. Nonostante I pochi giri in  pista, sono riuscito a svolgere due buone qualifiche. Alla fine sono soddisfatto di entrambe le gare dove, ancora una volta, abbiamo guadagnato punti preziosi. Vorrei ringraziare il mio team per non essersi mai arreso anche se i problemi ci hanno messo a dura prova. E un grazie come sempre agli sponsor che mi rendono possibile tutto questo”.

Motorland Aragon – GRAN PREMIO DE ARAGON

  • aragon_circLunghezza: 5.078 mt.
  • Larghezza: 15 mt.
  • Lunghezza rettilineo: 968 mt.
  • Curve a sinistra: 10
  • Curve a destra: 7

___________________________

Circuito ultramoderno, MotorLand Aragón si è conquistato un posto nel mondiale grazie alla storia motociclistica di Alcañiz, che ha ospitato corse stradali dal 1963 al 2003. La necessità di maggior sicurezza ha promosso di fatto la costruzione di questo splendido circuito.

Con il supporto delle istituzioni locali, l’architetto tedesco Hermann Tilke ha disegnato questo tracciato lungo 5.077km e composto da 17 curve. Disegno apprezzatissimo dai piloti MotoGP che lo hanno testato per la prima volta nel 2010.

GP ARAGÓN

23 settembre 2018

QUARTARARO CHIUDE NONO IL GRAN PREMIO DE ARAGÓN. KENT SCIVOLA AL QUARTO GIRO.

MB-Conveyors-Speed Up Racing team finisce a punti il Gran Premio de Aragón con Fabio Quartararo che arriva nono al traguardo dopo i 21 giri di gara.

Partito dalla prima posizione della terza fila, Quartararo trova subito un buon ritmo che gli permette di lottare per tutta la gara per la top ten. Ancora uno volta il giovane talento dimostra la sua tenacia tagliando la linea del traguardo in nona posizione.

Il compagno di squadra Danny Kent ha avuto un’altra gara complicata scivolando sfortunatamente alla sesta curva del quarto giro. Dopo una buona partenza, ventesimo alla fine del primo giro, Kent perde il controllo della sua Speed Up per dei problemi all’anteriore e finisce a terra concludendo la sua gara.

Il prossimo appuntamento con la Moto2 sarà fra due settimane sul circuito di Buriram per il Gran Premio di Thailandia dal 5 al 7 ottobre.

FABIO QUARTARARO#20 – 9°

“Di sicuro volevamo il risultato fosse un altro. È stata una gara difficile nella quale pensavamo di fare meglio. In tre curve del circuito il mio feeling peggiorava ma ad ogni modo siamo felici per i sette punti presi e per la nona posizione in classifica. Ora pensiamo alla prossima gara, sarà la prima volta in Thailandia e vogliamo un buon risultato a tutti i costi!”

DANNY KENT#52– non classificato

“Sono dispiaciuto per la gara di oggi, e mi dispiace moltissimo per la mia squadra ancora una volta perchémeritiamo di meglio. Abbiamo iniziato abbastanza bene la gara recuperando 3 posizioni in partenza, ma dopo pochi giri qualcosa è cambiato e non avevo più il feeling di prima. Ho provato a spingere per non perdere il gruppo davanti a me ma ho perso il controllo della moto”.

 

22 settembre 2018

TERZA FILA PER FABIO QUARTARARO, SETTIMO IN QUALIFICA AL MOTORLAND DE ARAGÓN. DANNY KENT, VENTITREESIMO, SCATTERÀ DOMANI DALL’OTTAVA FILA.

Nella seconda giornata del Gran Premio Movistar de Aragón i piloti del MB Conveyors-Speed Up Racing Team hanno portano a termine la sessione di qualifiche che ha determinato la griglia di partenza della gara di domani. Fabio Quartararo e Danny Kent hanno ottenuto rispettivamente il settimo ed il ventitreesimo tempo della prova aggiudicandosi la prima e l’ottava fila nella partenza di domani. Una qualifica dal gusto dolceamaro per Quartararo che viene fermato dal traffico in pista durante un giro che poteva valergli la prima fila della griglia. Tuttavia, il giovane francese ha dimostrato di avere un passo gara competitivo e la voglia di lottare di sicuro non manca.Kent termina le Fp3 con il quindicesimo tempo ottenuto a fine prova. Dopo una modifica alla parte anteriore della moto, il pilota inglese riesce a migliorare il suo tempo giro di un secondo e mezzo. Purtroppo in qualifica non riesce a ripetere il tempo giro del mattino a causa del poco feeling dovuto alla perdita di grip.

FABIO QUARTARARO#20 – 7° in 1’53.466

È stata una giornata dura ma positiva. Abbiamo avuto dei problemi in accelerazione ma niente di impossibile da risolvibile. Dobbiamo dare tutto il meglio di noi domani sin dalla partenza per rimanere con il gruppo di testa dal primo giro. Abbiamo un buon ritmo per competere, ce la metteremo tutta!”

DANNY KENT#52– 23° in 1’54.524

“Non sono contento della posizione in qualifica, sfortunatamente nell’ultima uscita con le gomme nuove ho avuto problemi con i freni a disco anteriori, quindi non sono stato in grado di migliorare quanto volevo dalla prima uscita. Domani è un nuovo giorno e vedremo cosa possiamo fare”.

 

21 settembre 2018

PRIMA GIORNATA DI PROVE AL GRAN PREMIO MOVISTAR DE ARAGÓN: 5° QUARTARARO E 24° KENT

Al termine della prima giornata di prove del Gran Premio Movistar de Aragón, i due piloti del team MB-Conveyors-Speed Up Racing, Fabio Quartararo e Danny Kent, si sono classificati rispettivamente in quinta e ventiquattresima posizione nella combinata delle due sessioni di prove libere.

Il numero 20 del team trova un buon feeling con la sua Speed Up SF18 sin dai primi giri del mattino, ed è proprio al quarto giro della prova che segna il suo miglior tempo della giornata in 1’53.915 con il quale si classifica al quinto posto della classifica combinata del venerdì.

A fine della prima sessione di prove libere, Danny Kent ottiene un buon giro in 1’54.799 finendo il turno a cinque decimi dalla top ten. Nel pomeriggio le temperature si sono alzate e l’asfalto si è fatto decisamente più caldo toccando i 45 gradi. Il grip in pista è diminuito e per il pilota inglese è stato impossibile migliorare il tempo ottenuto nella sessione del mattino classificandosi al ventiquattresimo posto della prima giornata del Gran Premio Movistar de Aragón.

FABIO QUARTARARO#20 – 5° in 1’53.915

“Una giornata abbastanza positiva. Nelle Fp1 abbiamo segnato il quarto tempo con un buon ritmo anche se potevamo fare meglio verso la fine della prova. Nel pomeriggio abbiamo provato un po’ di modifiche e di alcune siamo stati soddisfatti di altre meno. Ho dei problemi con il posteriore quando freno ma che risolveremo durante le Fp3. Son comunque contento dei risultati ottenuti finora e sono pronto per domani!”

DANNY KENT#52– 24° in 1’54.799

“Non sono soddisfatto delle prove di oggi. In Fp1 non è andata così male, la posizione non era buona ma ero solo a 0.5 dalla top 10 che non è poi così male. In Fp2 abbiamo provato gomme diverse e la sensazione non era molto buona. Domani dobbiamo mettercela tutta per migliorare”.

 

Marco Simoncelli Misano – GP DI S. MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI

  • misano_circLunghezza: 4.226 mt.
  • Larghezza: 14 mt.
  • Lunghezza rettilineo: 565 mt.
  • Curve a sinistra: 6
  • Curve a destra: 10

____________________________

Vicinissimo a Rimini, il Misano Adriático circuit è stato costruito nel 1972, subendo varie modifiche nel corso degli anni. Teatro fisso dei GP italiani tra gli anni 80 e 90, Misano torna nel calendario MotoGP nel 2007. Con una capacità di 60 mila spettatori, in accordo con le regole di sicurezza MotoGP, il circuito di Misano si affronta in senso orario.

GP SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI

09 settembre 2018

+EGO SPEED UP RACING TEAM: RACE

QUARTARARO FINISCE LA GARA IN SETTIMA POSIZIONE, MENTRE DANNY KENT SCIVOLA AL SECONDO GIRO

Il +EGO Speed Up Racing team ancora una volta a punti con Fabio Quartararo che taglia la linea del traguardo del Marco Simoncelli Misano World Circuit in settima posizione.

In partenza Fabio perde qualche posizione e dalla quarta casella della griglia si ritrova ottavo alla fine del primo giro. È stata una gara combattuta a denti stretti dal numero 20 del +EGO Speed Up Racing team, in continua bagarre dal primo all’ultimo giro per guadagnare terreno senza mai mollare sebbene dei problemi in accelerazione intralciassero la sua risalita.

Dopo una buona partenza grazie alla quale recupera subito 5 posizioni, Danny Kent purtroppo cade durante il secondo giro alla curva numero 4.

FABIO QUARTARARO#20 – 7°

“Una gara difficile perché volevamo fare meglio di quanto ottenuto. Avevo dei problemi in accelerazione perché nel primo settore dove ci sono parecchie curve andavo forte, quando invece arrivavo al rettilineo perdevo molto a confronto degli altri piloti. Dobbiamo risolvere assolutamente questi problemi appena arriviamo al Motorland di Aragon per il prossimo Gran Premio”.

DANNY KENT#52 – non classificato

“Sono davvero deluso per come è andato il weekend. Dopo la caduta nelle qualifiche di ieri è andato tutto storto. Di sicuro la gara di oggi era tutt’altro che facile, ma speravamo almeno di poter lottare per la zona punti. Dopo il warm up lap mi ero già reso conto che qualcosa non andava e infatti dopo poche curve son scivolato per dei problemi all’anteriore della Speed Up. Mi dispiace davvero, soprattutto per la mia squadra”.

08 settembre 2018

+EGO SPEED UP RACING TEAM: QUALIFYING

SECONDA FILA PER QUARATARARO NELLE QUALIFICHE DEL GRAN PREMIO DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI. KENT SFORTUNATAMENTE CADE AD INIZIO SESSIONE.

Il numero 20 del +EGO Speed Up Racing team segna il quarto tempo della qualifica Moto2 tenutasi oggi al Marco Simoncelli Circuit di Misano Adriatico in una giornata soleggiata e calda.

Quartararo, già nelle ultime prove libere del mattino, dimostra che qualcosa era cambiato dalle prove del venerdì e infatti finisce il turno in top ten con il nono tempo a soli 0.490 decimi dal primo.  In qualifica Fabio parte subito bene segnando il suo miglior giro ad inizio sessione e aggiudicandosi così la seconda fila della griglia di partenza.

Per Danny Kent è invece una qualifica davvero difficile da accettare. Il pilota inglese del +EGO Speed Up Racing team, dopo un evidente miglioramento nelle FP3, cade al primo giro delle qualifiche perdendo l’occasione di migliorare il suo giro veloce. Domani partirà dalla undicesima fila in trentunesima posizione.

FABIO QUARTARARO#20 – 4° in 1’37.540

“Una giornata positiva in confronto a ieri che avevamo fatto il diciassettesimo tempo. Abbiamo un buon ritmo e anche se dovremo migliorare alcune cose per domani, son certo che possiamo essere davvero competitivi. Ora dobbiamo rimanere concentrati e fare una buona partenza e una buona gara”.

DANNY KENT#52–31° in 1’39.683

“Deluso ovviamente per come sono state pianificate le qualifiche. Purtroppo sono caduto al primo giro, il che mi ha permesso di fare solo pochi giri. Domani ‘è un giorno diverso, mi dispiace per il mio team per l’incidente”.

 

07 settembre 2018

+EGO SPEED UP RACING TEAM: PRIMA GIORNATA DI LIBERE AL GRAN PREMIO DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI

Al circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico si è dato il via quest’oggi al tredicesimo appuntamento della stagione del Campionato Mondiale Moto2 2018.

I piloti del +EGO Speed Up Racing team hanno concluso la prima giornata al diciassettesimo (Quartararo#20) e al ventiseiesimo (Danny Kent#52) posto nella classifica combinata. Entrambi i piloti con le loro rispettive squadre hanno dedicato le due sessioni di prove libere alla messa a punto della moto provando diversi soluzioni per migliorare il feeling.

Fabio Quartararo, dopo diverse soluzioni provate durante le 2 sessioni, riesce a fine Fp2 a trovare un buon assetto per la moto. I pneumatici usati non permettono a Fabio di staccare il giro veloce, ma domani in Fp3 ci sarà il tempo per perfezionare il setup con gomme nuove.

Dall’altra parte del box, nella sessione del pomeriggio Danny Kent migliora i problemi con l’anteriore, soprattutto in inserimento curva riscontrati in Fp1, e riesce ad abbassare il tempo giro di più di un secondo.

FABIO QUARTARARO#20 – 17° in 1’38.556

“Una giornata un po’ complicata. Alla fine della seconda prova siamo finalmente riusciti a migliorare il feeling con la moto ma gli pneumatici erano molto usati. Era previsto il cambio, ma ho ricevuto la segnalazione troppo tardi e quindi non ho potuto fare nessun giro con le gomme nuove. Rimandiamo il lavoro a domani, vediamo cosa riusciamo a fare”.

DANNY KENT#52–26° in 1’39.257

“Un primo giorno difficile qui a Misano. Non ho avuto un buon feeling con l’anteriore in Fp1, soprattutto quando dovevo curvare, inoltre il raffreddore ed il mal di gola non mi aiutano. In Fp2 sono andato molto meglio, abbiamo fatto delle modifiche che hanno decisamente ridotto le problematiche con l’anteriore ma dobbiamo lavorare ancora molto”.

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241