Archive for aprile, 2018

Austin – TX – GP OF THE AMERICAS

  • americas_circLunghezza: 5513 mt.
  • Larghezza: 15 mt.
  • Lunghezza rettilineo: 1.200 mt.
  • Curve a sinistra: 11
  • Curve a destra: 9

_________________________

Il Circuit Of The Americas è il primo circuito costruito appositamente negli Stati Unti d’America vicino ad Austin, Texas, con 5.513km di pista e una capacità per 120,000 tifosi. La costruzione di tale impianto è stata completata durante il 2012 e ospiterà la MotoGP già il prossimo anno.

Tra le sue caratteristiche una salita di 41 metri di dislivello con un’impressionante inclinazione al termine del rettilineo principale seguita da una curva a sinistra. Il circuito è uno dei più completi a livello di layout del Campionato che raccoglie varie caratteristiche di molti tracciati in giro per il mondo.

È stato disegnato dal famoso architetto tedesco Hermann Tilke. La direzione di guida è antioraria e conta con un totale di 20 curve: 9 a destra e 11 a sinistra.

GP AMERICHE

22 aprile 2018

Moto2- MB CONVEYORS-SPEED UP RACING TEAM: QUINDICESIMO POSTO PER FABIO QUARTARARO AL CIRCUITO DELLE AMERICHE, MENTRE DANNY KENT CADE NEL CORSO DEL QUARTO GIRO

Il Team MB Conveyors-Speed Up Racing finisce a punti il weekend texano con Fabio Quartararo che porta la sua Speed Up SF18 al quindicesimo posto. La gara di Danny Kent termina invece al quarto giro a causa di una caduta in cui, fortunatamente, il pilota inglese non riporta conseguenze.

Il numero #20 del box Speed Up, Fabio Quartararo, inizia bene la gara dopo una buona partenza dalla terza fila e le tre posizioni recuperate nei primi giri. Viene frenato in seguito da dei problemi di guida e mancanza di velocità, ma consapevole del buon lavoro svolto con il team durante il weekend e dei progressi raggiunti.

Il prossimo appuntamento con la Moto2 sarà presso il caloroso circuito di Jerez de la Frontera dal 4 al 6 maggio.

FABIO QUARTARARO#20 – 15°

“Una gara positiva, ma difficile! Abbiamo fatto molto bene i primi giri ma soffrendo troppo al T2 e al T3. Dobbiamo lavorare molto sulla velocità e di sicuro potremo fare meglio. Sono contento d’aver fatto un passo avanti rispetto alle prime due gare del campionato, dobbiamo continuare così!”

DANNY KENT#52 – non classificato

“Weekend molto difficile per me e per la squadra qui ad Austin. La gara è iniziata bene e ho raggiunto la posizione numero 16 subito al primo giro, ma dopo il rettilineo un pilota mi ha colpito ed io son finito sul cordolo. Da quel momento in poi ho avuto delle vibrazioni che sono aumentate nelle curve veloci e sfortunatamente sono caduto. Chiedo scusa al mio team, continueremo a lavorare duramente in vista della prossima gara a Jerez per tornare dove io e la squadra meritiamo, nel gruppo dei primi! “

 

21 aprile 2018

Moto2- MB CONVEYORS-SPEED UP RACING TEAM: FABIO QUARTARARO CHIUDE IN TOP TEN LA QP DEL GRAN PREMIO DELLE AMERICHE

I piloti del MB Conveyors-Speed ​​Up Racing Team Fabio Quartararo e Danny Kent hanno concluso le qualifiche rispettivamente in nona e ventiduesima posizione e partiranno domani dalla terza e dall’ottava fila.

In questa sessione decisiva che determina l’ordine di partenza, il giovane pilota francese ha chiuso la QP con un impressionante giro in 2’11.282 firmato alla fine della sessione.

Dall’altra parte del box, è stata più di una dura battaglia per il compagno di squadra Danny Kent che, nonostante i miglioramenti apportati, ha faticato molto per trovare il giro veloce. Durante la prova il britannico è riuscito ad abbassare il suo tempo giro di quasi un secondo, ma per poter essere più competitivo sfrutterà il warm up di domani per apportare le ultime modifiche assieme al suo staff.

FABIO QUARTARARO#20 – 9° in 2’11.282

È stata una prova positiva perché siamo riusciti a trovare delle soluzioni valide ai problemi di set-up che avevamo migliorando di molto la moto. È la nostra prima qualifica in top ten e ne siamo entusiasti. Nel warm up di domani proveremo qualcosa di diverso per capire se possiamo ottenere un feeling migliore di quello che abbiamo, ma in ogni caso partiremo da una buona base. Siamo più che determinati per la gara di domani!” 

DANNY KENT#52 –  22° in 2’11.905

“Anche oggi è stato difficile per me e per la squadra. Per qualche ragione stiamo lottando molto qui con la pista. Alla fine delle qualifiche abbiamo apportato una modifica che ha migliorato il feeling con la moto in alcuni punti. Nel warm up faremo altre modifiche per cercare di migliorare ancora di più. Mi dispiace per la mia squadra per il cattivo risultato, continuerò a spingere al 100% per migliorare!”

 

20 aprile 2018

Moto2- MB CONVEYORS-SPEED UP RACING TEAM: PRIME PROVE LIBERE DEL GRAN PREMIO DELLE AMERICHE

Si è conclusa nel pomeriggio la prima giornata di prove libere del GP of the Americas, in programma questo weekend sul moderno Circuit of the Americas nei pressi di Austin (Texas).

Durante le prime due sessioni di prove libere entrambi i piloti del team MB Conveyors-Speed Up Racing prendono le misure con una pista sempre complicata da interpretare per le molte curve lente e a corto raggio. Fabio Quartararo e Danny Kent si sono dunque concentrati sulla messa a punto in ottica gara chiudendo la giornata rispettivamente in diciassettesima e ventiduesima posizione. I due piloti hanno entrambi migliorato il tempo giro nella seconda sessione e nelle ultime libere di domani cercheranno di trovare il setting migliore per trovare il giusto feeling per la gara.

FABIO QUARTARARO#20 – 17° in 2’11.959

È stato un giorno un po’ difficile ma positivo perché nella Fp2 abbiamo fatto il primo il secondo ed il quarto settore bene, quasi come i primi del gruppo. Sappiamo invece che dobbiamo lavorare molto nel terzo settore perfezionando quindi la moto e la mia guida. Le Fp3 di domani saranno quindi fondamentali per migliorarci!”  

DANNY KENT#52 –  22° in 2’12.745

“Sicuramente difficile questo primo per noi ad Austin, non ho un gran feeling con la moto. Guarderemo i dati raccolti per vedere cosa possiamo fare per migliorarci. A dita incrociate le prove di domani saranno asciutte, quindi avremo il tempo per continuare a migliorare il set up”.

CIV-MISANO 6-7-8 APRILE

10 aprile 2018

COLLIN VEIJER DEBUTTA NEL PRIMO WEEK END DELL’ELFCIV AL MISANO WORLD CIRCUIT MARCO SIMONCELLI

Prima gara del campionato ElfCIV premoto3 2018

Il primo appuntamento del Campionato Italiano Velocità ElfCIV categoria premoto3 si è svolto lo scorso weekend al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Le condizioni meteo instabili influenzano le prove libere del weekend e costringono i piloti a saltare l’ultimo turno del primo giorno.

Collin Veijer termina le qualifiche portando la sua Speed Up al quattordicesimo posto in griglia dal quale scatta benissimo in Gara1 recuperando ben dieci posizioni. Il pilota olandese taglia così il traguardo tra le prime posizioni siglando un ottimo quarto posto da debuttante in questa categoria.

In gara2 Collin è più cauto allo scatto del semaforo verde, ma dopo il primo giro comincia ad abbassare il crono segnando il miglior tempo del quarto giro della gara in 1’51,02. Purtroppo a causa di una caduta non porta a termine la seconda competizione del weekend.

Collin Veijer#95: “Il fine settimana è stato un po’ complicato. Con 2 highsiders è stato difficile migliorare l’assetto della moto durante le sessioni di prova. In Gara1 non sapevo esattamente cosa avrei potuto aspettarmi dal set-up della moto, ma durante la gara ho lottato e sono riuscito a raggiungere la 4 ° posizione. In gara2 la squadra ha cambiato il set-up e ho avuto un feeling migliore con la Speed ​​Up. Ma sfortunatamente, al terzo giro ho fatto un errore che mi ha fatto perdere il controllo della parte posteriore per poi cadere. Voglio ringraziare la squadra per il duro lavoro che svolgono per me. Un grande ringraziamento va anche agli sponsor che rendono tutto ciò possibile”.

Termas de Rio Hondo – ARGENTINA GRAND PRIX

  • argentina_circLunghezza: 4.806 mt.
  • Larghezza: 16 mt.
  • Lunghezza rettilineo: 1.076 mt.
  • Curve a sinistra: 5
  • Curve a destra: 9

_______________________

Il circuito Termas de Río Hondo Circuit si trova a 6 km dalla città da cui proviene il nome, nella provincia di Santiago del Estero. E’ stato costruito in un’area di 150 ettari e inaugurato ufficialmente l’11 maggio 2008, durante la visita del campionato Touring Car Racing.

Nel 2012 è iniziata il rinnovamento e l’ampliamento della struttura, allo scopo di trasformarla nel circuito più moderno, sicuro ed emozionante di tutta l’America Latina.

GP DI ARGENTINA

08 aprile 2018

Moto2-GRAN PREMIO MOTUL DE LA REPÚBLICA ARGENTINA: IL TEAM MB CONVEYORS-SPEED UP RACING FINISCE LA GARA A PUNTI CON DANNY KENT

MB Conveyors-Speed Up Racing team finisce a punti il Gran Premio Motul de la República Argentina con Danny Kent che arriva dodicesimo al traguardo dopo i 23 giri di gara.

Le condizioni della pista non sono ottimali ed i piloti devono adeguarsi ad un tracciato a tratti asciutto e a tratti bagnato.

Partito dalla terza posizione della prima fila, il pilota inglese Danny Kent si ritrova a dover lottare sin dal primo giro di gara dopo una partenza non favorevole.

Gara difficile anche per il compagno di box Fabio Quartararo che fatica a trovare il feeling con la Speed Up SF18. Termina la gara in ventiduesima posizione recuperando sei posizioni.

La Moto2 tornerà in pista ad Austin, in Texas, fra due settimane, dal 20 al 22 aprile.

DANNY KENT#52 – 12°

“Indubbiamente sono un po’ del dal risultato di oggi. Sento davvero che il potenziale è migliore di quello che abbiamo dimostrato; ho segnato il sesto tempo giro più veloce, ma in questo momento stiamo avendo qualche difficoltà sul rettilineo che spero nelle prossime gare riusciremo a migliorare. In ogni caso, possiamo fare di più. Il team ha svolto un ottimo lavoro questo fine settimana e sento che ci stiamo avanzando passo dopo passo. Continuerò a lavorare sodo su me stesso per migliorare sin dalla prossima gara”.

FABIO QUARTARARO#20 – 22°

È stato un weekend molto difficile ed impegnativo. Nel corso della gara sono riuscito a recuperare qualche posizione ma è ovvio che partire dalla ventottesima posizione non è mai facile. So che possiamo e dobbiamo migliorare ancora molto. Il lavoro continuerà anche nelle prossime due settimane nelle quali analizzeremo i dati raccolti in questo weekend per fare luce ai problemi da risolvere prima della prossima gara in Texas. Ringrazio il team per lavorare così duramente insieme a me”.

 

07 aprile 2018

Moto2- MB CONVEYORS-SPEED UP RACING TEAM: QUALIFICHE

DANNY KENT STRAPPA UN FANTASTICO TERZO POSTO ALL’ULTIMO GIRO

Un cielo molto nuvoloso ha accolto i piloti della Moto2 questa mattina sul circuito di Termas de Río Hondo e la pioggia ha poi iniziato a scendere sul tracciato argentino condizionando le prove del mattino e le qualifiche del pomeriggio.

La pioggia che scende a tratti rende la pista né troppo bagnata né troppo asciutta alzando il livello di difficoltà della prova. I due piloti lavorano con il proprio staff durante il turno per trovare l’assetto adatto alle condizioni della pista ed è proprio negli ultimi minuti della prova che Danny Kent strappa uno strepitoso terzo posto durante l’ultimo giro bagnato della sessione di qualifica posizionandosi in prima fila nella griglia di partenza.

Fabio Quartararo chiude la qualifica al ventottesimo posto accusando dei problemi al posteriore. La pioggia non ha agevolato le condizioni di guida, ma in previsione di una gara asciutta il giovane francese mantiene l’entusiasmo ed è pronto a lottare.

DANNY KENT#52 – 3° in 1’56.536

Sono molto contento di questa prima fila. È la prima volta nella classe Moto2 e sono felice che sia con il MB Conveyors-Speed ​​Up Racing Team. Sapevo già dalla FP3 che avevo un buon feeling anche sotto la pioggia, ma avevo bisogno di cambiare alcune cose sulla moto. Il mio staff ha fatto un ottimo lavoro e mi ha dato un’ottima moto per le qualifiche. Ora dobbiamo aspettare e vedere quale sarà il tempo di domani, ma in entrambi i casi sono felice e molto motivato!”

FABIO QUARTARARO#20 – 28° in 2’00.295

È stato un giorno davvero complicato, sono davvero dispiaciuto per la posizione in griglia. Stiamo lavorando molto per cercare di capire dove sbagliamo e concentrarci così sui punti in cui dobbiamo lavorare di più. Il warm-up di domani sarà fondamentale per migliorarci in vista gara!”

 

06 aprile 2018

Moto2- MB CONVEYORS-SPEED UP RACING TEAM: PRIME PROVE LIBERE DEL GP DI ARGENTINA

Danny Kent porta la sua Speed Up SF18 al settimo posto

Come ampiamente previsto, la prima giornata di prove libere della Moto2 sul circuito di Termas de Rio Hondo, in Argentina, è stata caratterizzata dal tempo variabile che ha reso le condizioni della pista in costante evoluzione, costringendo i piloti e la squadra a cambiare rapidamente il setting delle moto.

Buon feeling per Danny Kent durante le FP1 nelle quali segna il suo miglior tempo della giornata, settimo in 1’44.940 a meno di 5 decimi dal primo.

Il compagno di box, Fabio Quartararo, lotta con il suo staff durante la prima sessione per trovare il setting adatto alla pista argentina. Con la soluzione presa insieme al team, si prepara alla seconda sessione di prove libere ma a pochi giri dall’inizio si vede costretto a rientro al box causa pioggia e a rinviare il tutto a domani finendo la giornata ventiduesimo con il tempo segnato nelle FP1.

DANNY KENT#52 – 7° in 1’44.940

“Nel complesso sono contento di com’è andata oggi. Tornare in hotel in p6 non è poi così male e abbiamo ancora del lavoro da fare per migliorare, come tutti del resto. Nella FP1 ho iniziato con la gomma posteriore più dura e ho fatto dei buoni tempi. Nella FP2 avevamo deciso di uscire con una gomma usata, ma poi sfortunatamente ha iniziato a piovere e quindi non siamo stati in grado di migliorare il tempo giro. Ho un buon feeling con la moto ma ci sono alcuni punti su cui dobbiamo lavorare. Domani proveremo qualche giro con il pneumatico numero 3 più morbido per ottenere un buon feeling anche con questo”.

FABIO QUARTARARO#20 – 22° in 1’46.021

È stato un giorno complicato perché nella prima sessione è stato difficile adattarsi a questa pista in quelle condizioni. Avevamo un piano per migliorare nella FP2, ma non appena ho iniziato a girare con la gomma un po’ usata, come avevamo pianificato, ha cominciato a piovere e non ho potuto far altro che tornare ai box”.

MB CONVEYORS – SPEED UP RACING TEAM

Giovedì, 05 aprile 2018

Moto2 – NUOVA LIVREA AL GRAN PREMIO DI ARGENTINA: SPEED UP RACING TEAM VESTIRÀ I COLORI MB CONVEYORS

Alla seconda gara del Campionato Mondiale 2018 che si terrà questo weekend a Termas de Rio Hondo, Speed Up si presenta con nuova livrea caratterizzata MB CONVEYORS.

L’azienda con sede a Brogliano, nel vicentino, affiancherà Speed Up per tutta la stagione 2018 ricoprendo il ruolo di Main Sponsor nei seguenti weekend di gara: Gran Premio di Argentina (6-7-8 aprile), Gran Premio delle Americhe (20-21-22 aprile), Gran Premio di Francia (18-19-20 maggio) e Gran Premio d’Italia (1-2-3 guigno).

A tale proposito, per tutti gli eventi sopracitati in cui MB CONVEYORS sarà il main sponsor della gara di riferimento, il nome della squadra sarà MB CONVEYORS-SPEED UP RACING TEAM.

 

MB Conveyors da oltre 30 anni lavora con aziende che operano nel settore materie plastiche, progettando e producendo macchinari come nastri trasportatori, elevatori, separatori di materozze, linee di trasporto e sistemi di stoccaggio.
La mission aziendale è quella di fornire tutte le soluzioni necessarie per la raccolta di un prodotto dall’unità di produzione, al suo trasporto, fino allo stoccaggio negli appositi contenitori; passando per il suo raffreddamento, la separazione dagli scarti di produzione e altre potenziali esigenze che possano insorgere in questo percorso.

Grazie ad una lunga esperienza meccanica ed industriale, MB è in grado di offrire prodotti all’avanguardia e di alta qualità, efficienti e curati nei minimi dettagli. Le collaborazioni nei settori non solo delle materie plastiche, ma anche dell’alimentare, nel packaging, nel medicale e nel metalmeccanico hanno contribuito a sviluppare una filosofia del “made in Italy” incentrata sulla realizzazione di macchine e sistemi su misura: “Non esiste un trasportatore per tutte le esigenze ma ogni esigenza ha bisogno del suo trasportatore”, come recita il motto dell’azienda.

MB Conveyors cerca di concretizzare ogni giorno questa idea con prodotti di qualità e di design, anche grazie al suo team di oltre cinquanta addetti che da sempre mette il proprio know-how, professionalità e competenza al servizio del cliente.

 

 

 

Visita il sito MB CONVEYORS al seguente link: http://www.mbconveyors.com/

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241