Archive for agosto, 2017

GP GRAN BRETAGNA

Moto2-GARA-GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA

SIMONE CORSI PORTA LA SUA SPEED UP AL SESTO POSTO AL GRAN PREMIO DELLA GRAN BRETAGNA DOPO UNA STREPITOSA RISALITA

All’Octo British Grand Prix, sotto un insolito cielo soleggiato, il pilota Speed Up Simone Corsi conquista uno strepitoso sesto posto. Penalizzato dalla decima casella di partenza, il pilota romano ha condotto una gara intelligente risalendo posizioni ad ogni possibile occasione. Nell’ultimo terzo di gara ha costantemente staccato tempi superiori solo a quelli dei piloti in lotta per le prime posizioni, andando a sorpassare Aegerter e Manzi e concludendo la gara sesto.

Il compagno spagnolo, ha portato a termine la gara in ventiseiesima posizione dando atto ad una buona prestazione nonostante i problemi di setup accusati durante tutto il weekend di gara.

SIMONE CORSI#24 – 6°

“Sono soddisfatto del risultato e di com’è andata la gara. Non siamo partiti bene, anzi, abbiamo perso due posizioni. Recuperare non è stato facile ed immediato, ci son voluti un po’ di giri prima di iniziare a sorpassare. Sono riuscito a rimanere con il gruppo che lottava per il 6 posto riuscendo a fine gara a centrare l’obiettivo. È stata una bella rimonta e voglio ringraziare tutta la squadra per l’ottimo lavoro svolto. Continuiamo così!”

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 26°

Un weekend difficile in cui non siamo riusciti a trovare la messa a punto per la gara. Abbiamo lavorato molto, apportando svariate modifiche alla moto per cercare appunto di migliorare il passo, ma non è servito a molto. Mi dispiace per il team che sempre mi supporta, ci rifaremo sicuramente al Gran Premio di Misano”.

 

Moto2-QUALIFICHE ALL’OCTO BRITISH GRAND PRIX. QUARTA E DECIMA FILA PER I PILOTI SPEED UP

I due piloti del Speed Up Racing Team, Simone Corsi e Augusto Fernandez, hanno ottenuto rispettivamente il decimo ed il ventinovesimo tempo nelle qualifiche di oggi. Partiranno quindi dalla quarta e dalla decima fila nella gara di domani, che in via eccezionale inizierà alle 15.00, ora italiana.

Entrambi i piloti Speed Up hanno migliorato i loro riferimenti cronometrici rispetto a ieri in entrambe le prove disputate quest’oggi, segno di un lavoro al box eseguito nella giusta direzione, nonostante si possa ancora migliorare. Le qualifiche di Corsi sono terminate a 5/6 giri dalla fine della sessione a causa di una caduta. Fortunatamente ad inizio prova aveva ottenuto un buon giro veloce in 2’07.271, grazie al quale chiude la qualifica in top ten con un gap di soli 0,699 decimi.

Augusto Fernandez, dopo ingenti progressi sia d’assetto che di guida, si vede annullare dalla commissione il giro veloce segnato a fine prova per aver di poco oltrepassato il limite della pista.

SIMONE CORSI#24 – 10° in 2’07.271

“In questo tracciato abbiamo poco grip a causa delle condizioni della pista. Mi sento troppo al limite con l’anteriore, non riesco ad adattarmi alle troppe buche presenti. Appena spingo un po’ di più mi trovo in difficoltà. Ad ogni modo, sappiamo che in gara è tutto diverso, e per questo lotteremo!

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 29° in 2’08.880

“Abbiamo fatto un passo avanti con la moto. Peccato per quel giro veloce che hanno eliminato, meritavamo una posizione di partenza diversa. È sempre difficile partire così indietro, ma faremo il possibile per recuperare posizioni sin dalla partenza e fare buona gara!”

Moto2- PROVE LIBERE A SILVERSTONE

BUON INIZIO PER I PILOTI SPEED UP: NONO CORSI E VENTESIMO FERNANDEZ NELLA CLASSIFICA COMBINATA DEL PRIMO GIORNO DI PROVE DELLOCTO BRITISH GRAND PRIX

I piloti del Team Speed Up Racing hanno entrambi concluso positivamente questo primo giorno di prove libere al Silverstone circuit. L’inconsueto British weather regala ai piloti e ai team una giornata mite e soleggiata. Simone Corsi, dopo aver concluso una buona FP1, riesce a migliorare il tempo giro nella prova seguente posizionandosi nono a fine giornata con un gap di 0.899. In ventesima posizione con un gap di 1.735 si posiziona il compagno di squadra Fernandez. Il giovane spagnolo dimostra ancora una volta il significativo progresso tra una sessione e l’altra migliorando il suo tempo di quasi un secondo.

SIMONE CORSI#24 – 9° in 2’08.390

“Mi è sempre piaciuto girare in questo circuito. Il weekend è cominciato abbastanza bene, a parte qualche problema di chattering, il feeling non è male. Nelle ultime prove libere di domani cercheremo di trovare l’assetto migliore per delle ottime qualifiche. Speriamo il tempo rimanga stabile per tutto il weekend, sarebbe bello poter gareggiare con l’asciutto!”

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 20° in 2’09.226

“Sono contento delle prove libere di oggi, perché ho appreso velocemente la pista e mi sono adattato sin da subito alla moto. Stiamo lavorando sul set up, dobbiamo perfezionarlo prima delle qualifiche e riuscire ad abbassare ulteriormente il tempo giro. L’obiettivo di domani è di fare la miglior qualifica mai fatta finora!”

GP AUSTRIA

Moto2-GARA AL NEROGIARDINI MOTORRAD GRAND PRIX VON ÖSTERREICH

CORSI UNDICESIMO, FERNANDEZ AD UN PASSO DALLA ZONA PUNTI FINISCE LA GARA SEDICESIMO

Si è da poco conclusa la gara di Moto2 al Gran Premio d’Austria al Red Bull Ring. Alla prima curva, dopo la partenza, Vierge e Quartararo cadono dopo un contatto. Ne rimangono coinvolti in tanti, costretti poi al rientro ai box. I piloti Speed Up, Corsi e Fernandez, riescono entrambi ad evitare il contatto ma si ritrovano a dover recuperare il distacco dai primi dopo l’accaduto.

Simone recupera qualche posizione e ancora una volta taglia il traguardo in zona punti, in undicesima posizione. Lo spagnolo Fernandez, ad inizio gara perde qualche secondo evitando le varie cadute e si ritrova a lottare dall’ultima posizione. Con un buon passo gara e la sua determinazione si porta sedicesimo ad un passo dalla zona punti, il suo miglior risultato finora.

SIMONE CORSI#24 – 11°

“Il weekend è stato difficile sin dal venerdì. In partenza mi sono ritrovato in mezzo al casino ed è lì che ho perso tempo. Poi ho dato il massimo per recuperare, ma il gap dal gruppo avanti era troppo. Alla fine siamo riusciti a portare a casa qualche punto, e questo è importante, ma potevano essere sicuramente di più. Ora ci ricarichiamo un po’ e torniamo a Silverstone più determinati”.

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 16°

“Non è stata una gara semplice, sono contento perché siamo vicini alla zona punti che è il nostro obiettivo. Abbiamo perso tanto tempo con l’incidente nella prima curva perché ho dovuto schivare i piloti rischiando d’esserne coinvolto. Poi ho cominciato a recuperare il distacco, son riuscito a sorpassarne alcuni, ma il gruppo che avevo davanti aveva il mio stesso passo. Continueremo a lavorare nella messa a punto. Ora pensiamo a Silverstone!”

Moto2-QUALIFICHE AL NEROGIARDINI MOTORRAD GRAND PRIX VON ÖSTERREICH

UNA BRUTTA CADUTA FRENA LE QUALIFICHE DI CORSI; FERNANDEZ MIGLIORA IL TEMPO GIRO. QUINTA E NONA FILA PER I PILOTI SPEED UP.

I due piloti del Speed Up Racing Team, Simone Corsi e Augusto Fernandez, hanno ottenuto rispettivamente il quindicesimo ed il ventisettesimo tempo nelle qualifiche di oggi. Partiranno quindi dalla quinta e nona fila nella gara di domani, in programma alle 12.20 al Red Bull Ring.

Le qualifiche di Corsi si sono concluse a metà sessione dopo la brutta caduta alla curva 9 durante il quattordicesimo giro. Purtroppo i consistenti danni alla moto hanno bloccato il pilota ai box fino alla fine del turno.

Il compagno di squadra, Augusto Fernandez, ha dimostrato la sua costante crescita dopo ogni sessione di prova. Recupera infatti un secondo e mezzo in qualifica e si dimostra pronto a lottare.

SIMONE CORSI#24 – 15°

“Mi dispiace per la caduta alla penultima curva, stavamo pure abbassando il tempo giro. Il feeling era migliorato di molto da stamattina grazie ad alcune modifiche e alla gomma più dura, peccato non aver potuto sfruttare tutta la sessione perché potevamo abbassare ancora il tempo. Restiamo positivi perché possiamo ancora competere!

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 27°

“Sono in parte contento perché abbiamo migliorato la messa a punto. Stiamo piano piano risolvendo tutti i problemi di set up. Ci rimane ancora del tempo per lavorare e capire cosa ci manca prima della gara. Dobbiamo togliere quel mezzo secondo per prenderci la posizioni che ci spetta. Spero davvero di fare una buona gara domani!

Moto2- PRIMA GIORNATA DI PROVE PER LA MOTO2 IN AUSTRIA

Entrambi i piloti si migliorano tra le due sessioni, Fernandez prende le misure del Red Bull Ring

Si è conclusa nel pomeriggio la prima giornata di prove libere del Nerogiardini Motorrad Grand Prix Von Österreich, in programma questo weekend sul Red Bull Ring, Austria.

La prima sessione è stata condizionata dalla pioggia che ha fatto rientrare ai box tutti i piloti a pochi giri dall’inizio del turno. Il pilota Speed Up Simone Corsi, fatica un po’ a trovare il feeling sul bagnato durante le FP1. Nella sessione del pomeriggio si concentra con il team nella messa a punto della Speed Up SF7 in previsione di una gara asciutta.  Migliora il tempo e la posizione nel secondo turno dopo il cambio gomma terminando la sessione quattordicesimo in 1’31.011.

Prima uscita sul tracciato austriaco per il rookie Speed Up Augusto Fernandez. Il giovane pilota familiarizza sin da subito con la pista durante le prime prove e cerca insieme alla squadra di trovare un buon assetto della moto. Buon feeling sul bagnato e miglioramenti sull’asciutto. Conclude la prima giornata ventottesimo in 1’31.932.

SIMONE CORSI#24

“La giornata non era cominciata molto bene, non avevo un buon feeling in frenata. Sono riuscito a migliorare il tempo giro solo nella seconda parte delle FP2 dopo la modifica all’anteriore e con la gomma morbida. Non siamo ancora soddisfatti, ma abbiamo ancora del tempo per trovare il giusto assetto”.

AUGUSTO#37

“Un primo giorno positivo. Mi son trovato bene in entrambe le condizioni della pista. Stamattina ero a meno di un secondo dal primo. Sull’asciutto dobbiamo lavorare di più, ma stiamo già migliorando molto. Potevamo abbassare il tempo di qualche decimo in più se usavamo la gomma morbida, ma abbiamo preferito tenerla per domani e lavorare sull’assetto”.

Moto2-SPEED UP RACING TEAM CONFERMA DANNY KENT PER LA PROSSIMA STAGIONE CON UN CONTRATTO BIENNALE

Speed Up Racing Team avrà tra le sue fila il Campione Mondiale Moto3 2015 a partire dalla prossima stagione.

Danny Kent, nato a Chippenham (Inghilterra) il 25 novembre 1993, ha debuttato nel Campionato Mondiale del 2010 nella classe 125cc.

DANNY KENT#52

“Sono davvero entusiasta di questa nuova opportunità con Speed Up e non vedo l’ora di salire sulla moto Speed Up. Vorrei ringraziare Luca e tutta la squadra per la loro fiducia in me. Sto lavorando sodo per il Test di fine stagione, sono davvero emozionato per la prossima stagione. Questo weekend sostituirò Marcel Schrotter, sarà emozionante ritornare su una moto Moto2 e per questo vorrei ringraziare anche Alpinestars e Nolan per il loro sostegno. Il 2017 è stato un anno impegnativo, ma mi ha reso ancor più determinato per il futuro “.

GP REPUBBLICA CECA

Moto2-GARA-MONSTER ENERGY GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY

SESTO POSTO PER SIMONE CORSI A BRNO, IN UNA GARA DISPUTATA IN DUE FRAZIONI A CAUSA DELLA PIOGGIA. VENTISETTESIMA PIAZZA PER FERNANDEZ. 

La pioggia intermittente ha condizionato il Gran Premio ceco, disputato oggi sul circuito di Brno, obbligando la Direzione Gara ad interrompere la competizione dopo sette giri.

Al secondo via, con la griglia definita dalla classifica della prima frazione e la decisione della durata di sei giri, Simone Corsi, che scattava dalla sedicesima casella, è riuscito a risalire fino al sesto posto recuperando quindi dieci posizioni in sei giri.

Un weekend complicato invece per il compagno spagnolo, Augusto Fernandez, che in gara ha riscontrato problemi di feeling sia con pista asciutta (prima parte) che bagnata (seconda parte). Termina ventisettesimo il suo primo Gp di Brno e si proietta verso la prossima gara sul circuito austriaco.

SIMONE CORSI#24 – 6°

Nella prima parte della gara mi sentivo instabile perché le condizioni della pista erano terribili. Fortunatamente hanno fermato la gara per la pioggia. Sul bagnato il feeling è decisamente aumentato e sono riuscito a risalire di dieci posizioni piazzandomi sesto a fine gara. Peccato per i soli sei giri di gara decisi dalla commissione, son sicuro avrei potuto fare di più”.

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 27°

Non è stato un weekend facile. Venerdì abbiamo cominciato bene sia con pista bagnata che asciutta, poi però non siamo più riusciti a migliorare. Oggi il feeling mi è mancato in entrambe le due parti di gara e non me la sono sentito di rischiare perché la zona punti era comunque lontana dalla mia posizione. Ci rifaremo in Austria!

Moto2-QUALIFICHE AL MONSTER ENERGY GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY

CORSI, PENALIZZATO DAL CONTATTO CON AEGERTER, PARTIRÀ DALLA QUARTA FILA DOPO LA DECISIONE DELLA DIREZIONE GARA. NONA FILA PER AUGUSTO FERNANDEZ.

L’ultima giornata di prove a Brno prima della gara vede Simone Corsi penalizzato dopo il contatto durante la sessione di qualifica con Aegerter. La seconda giornata del Gran Premio della Repubblica Ceca era iniziata bene per il pilota romano che si era classificato quarto in mattinata nella combinata delle libere a pochi decimi dal primo. In qualifica, durante il suo giro veloce, Corsi trova molto traffico in pista e non riesce ad evitare il contatto con Aegerter durante il sorpasso a quest’ultimo. A fine turno si classifica nono, ma la direzione gara lo penalizza di tre posizioni in griglia a causa del contatto. Il romano scatterà quindi domani dalla terza posizione della quarta fila.

Augusto Fernandez, al suo primo Gran Premio sul circuito di Brno, fatica assieme al team a trovare il giusto setting della moto, ma resta fiducioso nel warm up per trovare la soluzione gara.

Il pilota spagnolo ha chiuso così il sabato in ventisettesima posizione e partirà domani dalla nona fila.

SIMONE CORSI#24 – 12°

“Stamattina avevo fatto una bella prova, eravamo pronti per la qualifica. Al mio primo giro veloce son stato rallentato dal troppo traffico in pista. Stavo per segnare un buon tempo quando è avvenuto il contatto con Aegerter. La caduta purtroppo ci ha fatto perdere tempo prezioso, al rientro in pista le condizioni erano cambiate e non sono più riuscito a migliorare il tempo giro. Peccato per la penalizzazione, non credo fosse necessaria, ma rispettiamo la decisione della direzione gara. Restiamo comunque positivi per la gara di domani!

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 27°

“Stiamo faticando parecchio con la messa a punto della moto. Non riusciamo a trovare il giusto set up che ci permetta di aumentare il feeling. Ad ogni rientro abbiamo provato nuove soluzioni, ma appena forzavo arrivavo al limite. Stasera e domani durante il warm up lavoreremo per arrivare alla zona punti!”

Moto2- PRIMA GIORNATA INCORAGGIANTE A BRNO PER CORSI E FERNANDEZ AL LAVORO SULLE SPEED UP SF7

La prima giornata di prove per la Moto2 sul circuito ceco di Brno ha visto i piloti Speed Up seguire due programmi di lavoro diversi, con risultati entrambi molto positivi.

Simone Corsi, dopo la lunga pausa estiva, torna in pista determinato a proseguire il buon lavoro svolto nell’ultima gara di Sachsenring. Segna il secondo miglior tempo nelle FP1 in condizioni bagnate e nel pomeriggio si concentra invece sul passo gara posizionandosi dodicesimo a otto decimi dal primo.

Il compagno di squadra Fernandez, alla sua prima uscita nella memorabile pista di Brno, inizia la giornata diciottesimo a due secondi dal primo. Nelle FP2, con pista asciutta, si porta a -1.629 dal primo aumentando la confidenza con il tracciato e l’affiatamento con la Speed Up SF7.

SIMONE CORSI#24 – 12° in 2’03.829

“È stata una giornata di prove molto positiva per noi. Questa mattina avevo davvero un buon feeling sul bagnato. Nelle FP2 ci siamo concentrati sul passo gara utilizzando gomme usate in previsione gara. Abbiamo avuto dei riscontri positivi in entrambe le condizioni. Sappiamo che il tempo sarà variabile per tutto il weekend e non sappiamo ancora quali saranno le condizioni per la gara. Saremo competitivi in ogni caso!”

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 21° in 2’04.604

“Un bell’inizio dopo la lunga pausa. Sono contento d’essere riuscito sin dalla prima giornata di prove a migliorare il tempo giro e a ridurre quindi il gap dai primi. La pista mi piace sebbene sia molto difficile. Domani continueremo con la messa a punto e soprattutto con la familiarizzazione con il nuovo tracciato”.

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241