Archive for aprile, 2015

GP ARGENTINA 2015

TERZO POSTO PER LOWES AL GRAN PREMIO DE LA REPUBLICA ARGENTINA

Il terzo round della stagione sul circuito di Termas di Rio Hondo si e’
concluso con un bilancio positivo per Sam Lowes ed il Team Speed Up.
L’inglese, che affrontava la gara dalla seconda fila della griglia, fa unabuona partenza e si piazza in seconda posizione fino a tre giri dallabandiera a scacchi, quando cede il posto a Rins. Lowes chiude in terzaposizione e conquista 16 punti che lo piazzano al terzo posto nella classificaprovvisoria di Moto2.!

SAM LOWES – 3°

“Sono contento del risultato, alla fine ho deciso di lasciar passare Rins
perche’ mi sembrava avere piu’ passo e volevo vedere cosa riuscivo a fare,
ma aveva piu’ grip di me quindi mi avrebbe passato in ogni caso. Sonofelice del mio secondo podio in moto2 e non vedo l’ora di andare a Jerez!”!

SECONDA FILA PER LOWES ALLE QUALIFICHE DEL GRAN PREMIO DE LA REPUBLICA ARGENTINA

Si sono appena concluse le qualifiche di Moto2 al Circuito di Termas de RioHondo, nel corso del pomeriggio le temperature si sono alzate notevolmente e l’asfalto ha toccato i 43C°, le condizioni della pista sono cambiate notevolmente e il Team non e’ riuscito a trovare il setting idealeper la SF15. Domani nel warm up i tecnici faranno altre prove per decidereil setting oer affrontare la gara. Sam Lowes partira’ dalla seconda fila della griglia in quarta posizione avendo concluso con un tempo di giro di
1’43.253.
SAM LOWES – 4° – 1’43.253
“Sono contento del risultato perche’ oggi pomeriggio la pista era molto calda e abbiamo sofferto di piu’ ma sono stato molto consistente, purtroppo nonsono riuscito a fare il giro che mi serviva per la prima fila, ma sono felice ed ‘ la gara che conta. Lavorero’ sodo e so che miglioreremo”.

OTTIMO AVVIO DEL GRAN PREMIO DE LA REPUBBLICA REPUBLICA ARGENTINA PER LOWES E IL TEAM SPEED UP

Giornata di libere positiva per il Team Speed Up e Lowes, reduce dalla suaprima vittoria in Moto2 lo scorso week end al Gran Premio del Texas. L’inglese continua a dimostrare di aver trovato un ottimo feeling con la suaSF15, il giusto stile di guida per la categoria e di avere un passo decisamente consistente. Il Team oggi ha lavorato in vista della gara,utilizzando la gomma dura fino agli ultimi dieci minuti del secondo turno diprove libere ed ha raggiunto una buona messa a punto, domani i tecnici concentreranno il lavoro sull’ anteriore. Nelle FP2 Lowes ha migliorato di circa un secondo il tempo della mattina e si e’ piazzato in seconda posizione, fermando il crono del suo miglior lap time a 1’43.306.

SAM LOWES -2°- in 1’43.306
“Sono molto felice di come e’ andata oggi perche’ abbiamo lavorato in tutta calma! Non abbiamo molte gomme per la gara così ho fatto solo sei giri conle gomme buone e così domani ne avro’ ancora. Mi piace questa pista. Ringrazio il mio Team!”

GP AUSTIN 2015

LOWES VINCE IL GRAN PREMIO DEL TEXAS

Gara superlativa per Sam Lowes e il Team Speed Up sul circuito Texano di Austin in occasione del secondo round della Stagione. Il pilota inglese, che partiva dalla
seconda fila della griglia, dolorante a causa delle cadute nelle sessioni di prove, conquista la prima vittoria della sua carriera in Moto2 dopo 19 giri perfetti e una bella battaglia con il francese Zarco che supera a meno sei giri dalla fine vincendo con un vantaggio di due secondi.

SAM LOWES – 1°
“E ‘incredibile che ho vinto la gara! la moto era a posto, i primi due o tre giri sentivo un pò di dolore, ma poi il dolore é completamente sparito. La gara è stata difficile perché ha piovuto un pò durante la partenza, ma dopo Zarco aveva buon ritmo, l’ho seguito e alla fine ho spinto di più ed è stato sufficiente per vincere, sono molto molto felice per la vittoria, e ringrazio la squadra che ha fatto un lavoro fantastico! “

PRIMA FILA PER LOWES ALLE QP DEL GRAN PREMIO DI AUSTIN

La pioggia prevista per la seconda giornata del Gran Premio di Austin alla fine e’
rimasta lontana dal circuito texano e ha permesso ai piloti di Moto2 di approfittare delle condizioni di asciutto sia nelle FP3 che nelle qualifiche.Sam Lowes ha continuato a segnare tempi da record e a dominare le sessioni, nonostante la schiena dolorante dopo le cadute di venerdì, purtroppo in qualifica
e’ stato vittima di un altro incidente dopo il suo giro veloce, che però non gli ha impedito di chiudere in seconda posizione con un tempo di 2’09.942 e di
conquistare la prima fila in griglia.

SAM LOWES -2° -in 2’09.942
“Sono felice perché l’obiettivo è sempre quello di partire in prima fila, e dopo le due brutte cadute di ieri è stato difficile per me perché sono dolorante. Sulla moto non è un grosso problema, quindi non è una scusa, ma non mi sentivo al massimo, quindi sono davvero felice di partire dalla prima fila. Sono fiducioso per la gara e spero non piova perché sarà una bella battaglia con i ragazzi. Di sicuro devo
smettere di cadere, ma sono contento del mio passo e forse ho solo bisogno di calmarmi un pò. Domani è importante arrivare alla fine e spero di fare una bella gara. Voglio ringraziare il team per il lavoro e per il supporto di questi giorni “.

SAM LOWES IL PIU VELOCE AD AUSTIN NELLA PRIMA GIORNATA DI LIBERE

Sam Lowes ha concluso la prima giornata di libere del Gran Premio di Austin in prima posizione, ed ha dominato entrambe le sessioni sia su pista bagnata, nel
primo turno che in condizioni di asciutto nel secondo. Il pilota inglese, conferma l’ottima forma dimostrata al Gran Premio del Qatar dove era riuscito a conquistare la pole position, oggi e’ stato vittima di due brutte cadute in entrambe le sessioni,
fortunatamente senza serie conseguenze.

SAM LOWES -1°-in 2’10.563
“Mi sento bene, anche se non e’ il massimo cadere, ma l’anno scorso qui non sono andato bene, così ho spinto al massimo quando la pista si e’ asciugata , perché probabilmente nelle qualifiche pioverà. Mi sento alla grande in sella, ho un piccolo problema al piede a causa della caduta, ma starò bene! Mi sento forte sia su pista
bagnata che asciutta e prima di oggi pensavo che questo tracciato sarebbe stata un problema per me, per com’era andata la scorsa stagione, ma nella prima sessione ho fatto 14 giri con le stesse gomme e sono stato veloce, per questo sono davvero felice!”

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241