Press

GP REPUBBLICA CECA

Moto2-GARA-MONSTER ENERGY GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY

SESTO POSTO PER SIMONE CORSI A BRNO, IN UNA GARA DISPUTATA IN DUE FRAZIONI A CAUSA DELLA PIOGGIA. VENTISETTESIMA PIAZZA PER FERNANDEZ. 

La pioggia intermittente ha condizionato il Gran Premio ceco, disputato oggi sul circuito di Brno, obbligando la Direzione Gara ad interrompere la competizione dopo sette giri.

Al secondo via, con la griglia definita dalla classifica della prima frazione e la decisione della durata di sei giri, Simone Corsi, che scattava dalla sedicesima casella, è riuscito a risalire fino al sesto posto recuperando quindi dieci posizioni in sei giri.

Un weekend complicato invece per il compagno spagnolo, Augusto Fernandez, che in gara ha riscontrato problemi di feeling sia con pista asciutta (prima parte) che bagnata (seconda parte). Termina ventisettesimo il suo primo Gp di Brno e si proietta verso la prossima gara sul circuito austriaco.

SIMONE CORSI#24 – 6°

Nella prima parte della gara mi sentivo instabile perché le condizioni della pista erano terribili. Fortunatamente hanno fermato la gara per la pioggia. Sul bagnato il feeling è decisamente aumentato e sono riuscito a risalire di dieci posizioni piazzandomi sesto a fine gara. Peccato per i soli sei giri di gara decisi dalla commissione, son sicuro avrei potuto fare di più”.

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 27°

Non è stato un weekend facile. Venerdì abbiamo cominciato bene sia con pista bagnata che asciutta, poi però non siamo più riusciti a migliorare. Oggi il feeling mi è mancato in entrambe le due parti di gara e non me la sono sentito di rischiare perché la zona punti era comunque lontana dalla mia posizione. Ci rifaremo in Austria!

Moto2-QUALIFICHE AL MONSTER ENERGY GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY

CORSI, PENALIZZATO DAL CONTATTO CON AEGERTER, PARTIRÀ DALLA QUARTA FILA DOPO LA DECISIONE DELLA DIREZIONE GARA. NONA FILA PER AUGUSTO FERNANDEZ.

L’ultima giornata di prove a Brno prima della gara vede Simone Corsi penalizzato dopo il contatto durante la sessione di qualifica con Aegerter. La seconda giornata del Gran Premio della Repubblica Ceca era iniziata bene per il pilota romano che si era classificato quarto in mattinata nella combinata delle libere a pochi decimi dal primo. In qualifica, durante il suo giro veloce, Corsi trova molto traffico in pista e non riesce ad evitare il contatto con Aegerter durante il sorpasso a quest’ultimo. A fine turno si classifica nono, ma la direzione gara lo penalizza di tre posizioni in griglia a causa del contatto. Il romano scatterà quindi domani dalla terza posizione della quarta fila.

Augusto Fernandez, al suo primo Gran Premio sul circuito di Brno, fatica assieme al team a trovare il giusto setting della moto, ma resta fiducioso nel warm up per trovare la soluzione gara.

Il pilota spagnolo ha chiuso così il sabato in ventisettesima posizione e partirà domani dalla nona fila.

SIMONE CORSI#24 – 12°

“Stamattina avevo fatto una bella prova, eravamo pronti per la qualifica. Al mio primo giro veloce son stato rallentato dal troppo traffico in pista. Stavo per segnare un buon tempo quando è avvenuto il contatto con Aegerter. La caduta purtroppo ci ha fatto perdere tempo prezioso, al rientro in pista le condizioni erano cambiate e non sono più riuscito a migliorare il tempo giro. Peccato per la penalizzazione, non credo fosse necessaria, ma rispettiamo la decisione della direzione gara. Restiamo comunque positivi per la gara di domani!

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 27°

“Stiamo faticando parecchio con la messa a punto della moto. Non riusciamo a trovare il giusto set up che ci permetta di aumentare il feeling. Ad ogni rientro abbiamo provato nuove soluzioni, ma appena forzavo arrivavo al limite. Stasera e domani durante il warm up lavoreremo per arrivare alla zona punti!”

Moto2- PRIMA GIORNATA INCORAGGIANTE A BRNO PER CORSI E FERNANDEZ AL LAVORO SULLE SPEED UP SF7

La prima giornata di prove per la Moto2 sul circuito ceco di Brno ha visto i piloti Speed Up seguire due programmi di lavoro diversi, con risultati entrambi molto positivi.

Simone Corsi, dopo la lunga pausa estiva, torna in pista determinato a proseguire il buon lavoro svolto nell’ultima gara di Sachsenring. Segna il secondo miglior tempo nelle FP1 in condizioni bagnate e nel pomeriggio si concentra invece sul passo gara posizionandosi dodicesimo a otto decimi dal primo.

Il compagno di squadra Fernandez, alla sua prima uscita nella memorabile pista di Brno, inizia la giornata diciottesimo a due secondi dal primo. Nelle FP2, con pista asciutta, si porta a -1.629 dal primo aumentando la confidenza con il tracciato e l’affiatamento con la Speed Up SF7.

SIMONE CORSI#24 – 12° in 2’03.829

“È stata una giornata di prove molto positiva per noi. Questa mattina avevo davvero un buon feeling sul bagnato. Nelle FP2 ci siamo concentrati sul passo gara utilizzando gomme usate in previsione gara. Abbiamo avuto dei riscontri positivi in entrambe le condizioni. Sappiamo che il tempo sarà variabile per tutto il weekend e non sappiamo ancora quali saranno le condizioni per la gara. Saremo competitivi in ogni caso!”

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 21° in 2’04.604

“Un bell’inizio dopo la lunga pausa. Sono contento d’essere riuscito sin dalla prima giornata di prove a migliorare il tempo giro e a ridurre quindi il gap dai primi. La pista mi piace sebbene sia molto difficile. Domani continueremo con la messa a punto e soprattutto con la familiarizzazione con il nuovo tracciato”.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241