Press

GP AUSTRIA

Moto2-GARA AL NEROGIARDINI MOTORRAD GRAND PRIX VON ÖSTERREICH

CORSI UNDICESIMO, FERNANDEZ AD UN PASSO DALLA ZONA PUNTI FINISCE LA GARA SEDICESIMO

Si è da poco conclusa la gara di Moto2 al Gran Premio d’Austria al Red Bull Ring. Alla prima curva, dopo la partenza, Vierge e Quartararo cadono dopo un contatto. Ne rimangono coinvolti in tanti, costretti poi al rientro ai box. I piloti Speed Up, Corsi e Fernandez, riescono entrambi ad evitare il contatto ma si ritrovano a dover recuperare il distacco dai primi dopo l’accaduto.

Simone recupera qualche posizione e ancora una volta taglia il traguardo in zona punti, in undicesima posizione. Lo spagnolo Fernandez, ad inizio gara perde qualche secondo evitando le varie cadute e si ritrova a lottare dall’ultima posizione. Con un buon passo gara e la sua determinazione si porta sedicesimo ad un passo dalla zona punti, il suo miglior risultato finora.

SIMONE CORSI#24 – 11°

“Il weekend è stato difficile sin dal venerdì. In partenza mi sono ritrovato in mezzo al casino ed è lì che ho perso tempo. Poi ho dato il massimo per recuperare, ma il gap dal gruppo avanti era troppo. Alla fine siamo riusciti a portare a casa qualche punto, e questo è importante, ma potevano essere sicuramente di più. Ora ci ricarichiamo un po’ e torniamo a Silverstone più determinati”.

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 16°

“Non è stata una gara semplice, sono contento perché siamo vicini alla zona punti che è il nostro obiettivo. Abbiamo perso tanto tempo con l’incidente nella prima curva perché ho dovuto schivare i piloti rischiando d’esserne coinvolto. Poi ho cominciato a recuperare il distacco, son riuscito a sorpassarne alcuni, ma il gruppo che avevo davanti aveva il mio stesso passo. Continueremo a lavorare nella messa a punto. Ora pensiamo a Silverstone!”

Moto2-QUALIFICHE AL NEROGIARDINI MOTORRAD GRAND PRIX VON ÖSTERREICH

UNA BRUTTA CADUTA FRENA LE QUALIFICHE DI CORSI; FERNANDEZ MIGLIORA IL TEMPO GIRO. QUINTA E NONA FILA PER I PILOTI SPEED UP.

I due piloti del Speed Up Racing Team, Simone Corsi e Augusto Fernandez, hanno ottenuto rispettivamente il quindicesimo ed il ventisettesimo tempo nelle qualifiche di oggi. Partiranno quindi dalla quinta e nona fila nella gara di domani, in programma alle 12.20 al Red Bull Ring.

Le qualifiche di Corsi si sono concluse a metà sessione dopo la brutta caduta alla curva 9 durante il quattordicesimo giro. Purtroppo i consistenti danni alla moto hanno bloccato il pilota ai box fino alla fine del turno.

Il compagno di squadra, Augusto Fernandez, ha dimostrato la sua costante crescita dopo ogni sessione di prova. Recupera infatti un secondo e mezzo in qualifica e si dimostra pronto a lottare.

SIMONE CORSI#24 – 15°

“Mi dispiace per la caduta alla penultima curva, stavamo pure abbassando il tempo giro. Il feeling era migliorato di molto da stamattina grazie ad alcune modifiche e alla gomma più dura, peccato non aver potuto sfruttare tutta la sessione perché potevamo abbassare ancora il tempo. Restiamo positivi perché possiamo ancora competere!

AUGUSTO FERNANDEZ#37 – 27°

“Sono in parte contento perché abbiamo migliorato la messa a punto. Stiamo piano piano risolvendo tutti i problemi di set up. Ci rimane ancora del tempo per lavorare e capire cosa ci manca prima della gara. Dobbiamo togliere quel mezzo secondo per prenderci la posizioni che ci spetta. Spero davvero di fare una buona gara domani!

Moto2- PRIMA GIORNATA DI PROVE PER LA MOTO2 IN AUSTRIA

Entrambi i piloti si migliorano tra le due sessioni, Fernandez prende le misure del Red Bull Ring

Si è conclusa nel pomeriggio la prima giornata di prove libere del Nerogiardini Motorrad Grand Prix Von Österreich, in programma questo weekend sul Red Bull Ring, Austria.

La prima sessione è stata condizionata dalla pioggia che ha fatto rientrare ai box tutti i piloti a pochi giri dall’inizio del turno. Il pilota Speed Up Simone Corsi, fatica un po’ a trovare il feeling sul bagnato durante le FP1. Nella sessione del pomeriggio si concentra con il team nella messa a punto della Speed Up SF7 in previsione di una gara asciutta.  Migliora il tempo e la posizione nel secondo turno dopo il cambio gomma terminando la sessione quattordicesimo in 1’31.011.

Prima uscita sul tracciato austriaco per il rookie Speed Up Augusto Fernandez. Il giovane pilota familiarizza sin da subito con la pista durante le prime prove e cerca insieme alla squadra di trovare un buon assetto della moto. Buon feeling sul bagnato e miglioramenti sull’asciutto. Conclude la prima giornata ventottesimo in 1’31.932.

SIMONE CORSI#24

“La giornata non era cominciata molto bene, non avevo un buon feeling in frenata. Sono riuscito a migliorare il tempo giro solo nella seconda parte delle FP2 dopo la modifica all’anteriore e con la gomma morbida. Non siamo ancora soddisfatti, ma abbiamo ancora del tempo per trovare il giusto assetto”.

AUGUSTO#37

“Un primo giorno positivo. Mi son trovato bene in entrambe le condizioni della pista. Stamattina ero a meno di un secondo dal primo. Sull’asciutto dobbiamo lavorare di più, ma stiamo già migliorando molto. Potevamo abbassare il tempo di qualche decimo in più se usavamo la gomma morbida, ma abbiamo preferito tenerla per domani e lavorare sull’assetto”.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241