Archive for marzo, 2016

GP QATAR 2016

INCREDIBILE PODIO PER SIMONE CORSI ALLA PRIMA GARA DEL CAMPIONATO DI MOTO2 AL COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR

pdf ButtonScarica in versione .pdf

Si è da poco conclusa la prima gara della Stagione per la Classe Moto2 al circuito internazionale di Losail in Qatar. Simone Corsi ed il Team SPEED UP salgono al terzo gradino del podio della prima gara del motomondiale 2016. Una gara caratterizzata dalla falsa partenza di molti piloti tra le prime file della griglia che saranno poi costretti al “ride through” e durante la quale Simone Corsi, attento a non incorrere nello stesso errore, prende la scia e non si ferma più fino al traguardo. La prossima gara del moto mondiale si terrà in Argentina tra due settimane in cui Pilota e Team cercheranno di lavorare duramente per arrivare preparati e carichi.

SIMONE CORSI#24
“È stata una gara un po’ pazza oggi per via della partenza anticipata di molti piloti. Non sono partito benissimo, ma dopo qualche sorpasso e l’uscita dei primi Lowes e Rins sono riuscito ad avvicinarmi verso le prime posizioni. Sono molto contento del risultato, era il massimo che potevamo fare. Abbiamo avuto molta fortuna, ma a volte ci vuole anche quella! Ora dobbiamo solo guardare avanti e cercare di fare del nostro meglio!”.

QUINTA FILA PER SIMONE CORSI ALLE QUALIFICHE DEL GRAN PREMIO DEL QATAR

pdf ButtonScarica in versione .pdf

Al Commercial Bank Grand Prix del Qatar il Team SPEED UP partirà dalla quinta fila in 14esima posizione con il pilota SIMONE CORSI. Sebbene il suo tempo in pista sia migliorato, ancora 9 decimi separano il pilota dal miglior tempo delle qualifiche di questa sera. La posizione potrebbe essere migliore, ma il feeling con la moto è comunque buono. Domani il Team ed il pilota si prepareranno al warm up con nuove modifiche per cercare d’essere più competitivi durante la gara. So let’s stay positive!

SIMONE CORSI#24 ­14°­ in 2’00.019
“Non era quello che ci aspettavamo per le qualifiche. Sento che possiamo migliorare ancora in vista di domani e provare altre soluzioni nel warm up. Le qualifiche sono diverse dalla gara e sono fiducioso che domani possiamo fare un buon lavoro”.

PRIME E SECONDE DI LIBERE AL GP DEL QATAR A POCHI DECIMI DALLE PRIME POSIZIONI

pdf ButtonScarica in versione .pdf

Una buona performance per il pilota SIMONE CORSI ed il TEAM SPEED UP che chiudono la prima giornata di libere al circuito di Losail a soli 4 decimi dalla prima posizione. Il pilota Italiano sta lavorando duramente con il team e turno dopo turno il suo feeling con la moto migliora riducendo sempre più il gap dai primi.

SIMONE CORSI#24
“Sono abbastanza contento della giornata di oggi, non tanto della posizione, ma del buon feeling che ho avuto con la moto. Il gap dai primi è di 4 decimi quindi siamo vicini alla top list. Domani abbiamo ancora un turno per migliorarci e provare un nuovo set up preparandoci al meglio per le qualifiche”.

TEST UFFICIALI A LOSAIL IN VISTA DELLA PRIMA GARA STAGIONALE

Si sono conclusi sul tracciato di Losail in Qatar i test finali in vista della prima gara del Campionato Moto2 2016, che prenderà il via domenica 20 marzo proprio nel circuito di Losail.
La 3 giorni di test ha fatto emergere indicazioni importanti per il Team SPEED UP e per il pilota SIMONE CORSI che permetteranno di impostare l’ultima settimana di sviluppo in vista della prima gara.
Il lavoro svolto in pista dal pilota e dal team è stato utile per la messa a punto della SF16 e soprattutto per testare la configurazione gara. I testsono stati positivi per il Team perché hanno permesso di risolvere alcuni problemi che si sono presentati all’inizio del primo giorno e che hanno dato     preziose indicazioni per migliorare le prestazioni della moto e per permettere a Simone Corsi di essere competitivo fin dall’inizio: “Siamo riusciti a raggiungere dei buoni risultati nella seconda sessione di oggi, una buona moto ed un buon ritmo. Il gap dal primo non era così distante. Nell’ultima sessione abbiamo trovato delle soluzioni meno efficaci, non avevo buon feeling, ma ci ha permesso così di capire la strada da seguire. Adesso abbiamo ancora qualche turno per lavorare durante il weekend di gara”.

Conclusi i test privati Moto2 e Moto3 a Jerez

Conclusi i test privati Moto2 e Moto3 a Jerez

Gli italiani Simone Corsi e Enea Bastianini terminano i test privati. A breve, sullo stesso tracciato, a quelli ufficiali.

Mercoledì 24 febbraio si sono conclusi i test privati di diverse scuderie Moto2™ e Moto3™ sul circuito di Jerez de la Frontera; presenti i piloti di Speed Up Racing, Team AGR, Leopard Racing, Forward, Gresini e Mapfre Team Mahindra. Diversi corridori non hanno girato con il trasponder anche se alcuni tempi sono stati presi da bordo pista. Le condizioni climatiche favorevoli hanno agevolato il lavoro delle scuderie e dei piloti dopo una mattinata caratterizzata dalla basse temperature. Le sessioni di prova sono state divise per classe secondo il formato ufficiale che caratterizzerà i test di inizio marzo.
In Moto2™ il pilota Speed Up Simone Corsi ha messo a referto un 1:42.361s da primato in classifica tempi, mezzo secondo più veloce della pole 2015. Lorenzo Baldassarri ha proseguito il suo ottimo lavoro con Kalex siglando il secondo miglior passaggio della giornata dietro a Corsi. Terzo Axel Pons con il tempo di 1:42.638s e il suo compagno di scuderia Marcel Schrötter appena dietro. Mattia Pasini e Luca Marini si sono posizionati al quinto e sesto con Marini a 1:896s dal miglior tempo di Corsi.
Primato italiano anche nella classe leggera, Enea Bastianini segna in classifica combinata un 1:47.632s durante i suoi 41 giri ma più lento di 0.249s da Jorge Navarro negli ultimi test privati. Il terzo in classifica è stato Hiroki Ono, 0.114s più veloce di Jules Danilo di Ongetta-Rivacold. Il suo compagno di squadra, Niccolò Antonelli ha scelto di non usare il trasponder. A completare la top five Jorge Martin sulla nuova Mahindra. In pista anche Maria Herrera ora in dubbio per il campionato.
I protagonisti delle classi Moto2™ e Moto3™ torneranno a Jerez a marzo per la prima prova ufficiale del 2016. In questa occasione saranno presi tutti i tempi dando ai piloti, ai team e agli appassionati la possibilità di farsi un’idea migliore sul futuro Campionato del Mondo MotoGP™.

Copyright 2016 Speedup Factory © Via Cartiera, 21 36030 Lugo di Vicenza (VI) P.Iva 03568640241